21/03/2013 – Si era fatto tatuare in faccia i nomi dei siti porno guadagnando dai 75 ai 1000 dollari per tatuaggio. Oggi molti di quei siti non esistono nemmeno più e lui, Billy Gibby, si è pentito. Persino il nome fu cambiato in cambio di denaro in Hostgator. Ti suggeriamo anche  ‘Sono Gay’, prima storica […]

21/03/2013 – Si era fatto tatuare in faccia i nomi dei siti porno guadagnando dai 75 ai 1000 dollari per tatuaggio. Oggi molti di quei siti non esistono nemmeno più e lui, Billy Gibby, si è pentito. Persino il nome fu cambiato in cambio di denaro in Hostgator.

Ti suggeriamo anche  Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek arriva a teatro
Foto del giorno di Giovedì 21 Marzo 2013 1/1 Foto del giorno di Giovedì 21 Marzo 2013
Foto 1 - 21/03/2013 - Si era fatto tatuare in faccia i nomi dei siti porno guadagnando dai 75 ai 1000 dollari per tatuaggio. Oggi molti di quei siti non esistono nemmeno più e lui, Billy Gibby, si è pentito. Persino il nome fu cambiato in cambio di denaro in Hostgator.