Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

"Ero terrorizzato che mi avrebbero potuto trattare o comportarsi diversamente. Ma sono stato davvero fortunato: tutti sono stati fantastici, volevano che fossi la versione più felice di me stessa".

ascolta:
0:00
-
0:00
Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it
3 min. di lettura

30enne nuotatore dello Zimbabwe, in gara nei 100 metri stile libero maschili alle Olimpiadi di Rio del 2016, Sean Gunn ha fatto coming out dalle pagine di OutSports. Gunn ha rivelato di averlo detto ai proprio compagni di squadra universitaria del Kentucky, negli Stati Uniti, prima di aprirsi alla sua famiglia all’età di 27 anni.

La mia squadra, e tutti quelli che lo sapevano, mi hanno supportato molto e sono felice per me”. “Onestamente non credo che sia cambiato nulla. Nella mia testa ci ho pensato per così tanto tempo, ero terrorizzato che mi avrebbero potuto trattare o comportarsi diversamente. Ma sono stato davvero fortunato: tutti sono stati fantastici, volevano che fossi la versione più felice di me stessa. Inizialmente non ero affatto dichiarato, all’università”. “Ho frequentato ragazze per i primi anni. Ho avuto dei rapporti davvero fantastici con alcune ragazze nel corso degli anni e le ho amate davvero. Ho lasciato casa quando avevo 18 anni per andare a vivere, allenarmi e studiare negli Stati Uniti. Ho avuto una relazione a lungo termine con una ragazza, ma dopo è finita e sono uscito con un ragazzo, di cui tutti i miei amici e il mio team erano a conoscenza”.

Gunn, che ora vive in Sud Africa con il suo fidanzato, ha aggiunto: “Avendo lottato per fare coming out con la mia famiglia, tanto dall’averlo fatto solo a 27 anni, mi rende felice l’essere circondato da amici e familiari con così tanto amore, sono davvero grato a tutti loro”.

Gunn, come detto, ha gareggiato nei 100 metri stile libero alle Olimpiadi di Rio del 2016, stabilendo quello che all’epoca era un record nazionale (50,87 secondi).

Non sono una persona che si commuove, ma prima di entrare nello stadio per la cerimonia di apertura, mi sono davvero emozionato”. “Non potevo credere di essere lì, circondato da così tante persone che ammiravo e ammiravo da anni. Sognavo di andare alle Olimpiadi fin da quando ero bambino, e per tutto il tempo che ero lì dovevo continuare a ricordare a me stesso che quella era la vita reale. Sapere quanto mi ci è voluto per arrivarci è stato un solido promemoria per me stesso, che posso fare qualsiasi cosa mi venga in mente.”

La carriera agonistica di Gunn nel nuoto si è conclusa un anno dopo le Olimpiadi e ora si è dato alla corsa, ma “ha amato ogni secondo dell’intera esperienza” vissuta in acqua. Da giovanissimo aveva gareggiato ai Campionati mondiali di nuoto FINA, ma è nel 2016, grazie alla squadra dell’Università del Kentuck, che Gunn inizia a battere record scolastici su record con i propri compagni, fino ad agguantare il sogno olimpico. Poi l’addio all’acqua.

Avevo davvero bisogno di una pausa e mi ci è voluto molto tempo prima che potessi godermi di nuovo il nuoto“, ha aggiunto Sean. “Sicuramente non nuoto veloce in questi giorni, ma lentamente col tempo sono tornato ad amare di nuovo di questo sport, ora posso tornare in piscina e non odiarlo. La mia vita è davvero in uno spazio così felice in questo momento, e ho così tanto di cui essere grato! Sto invecchiando, ma non mi sono mai sentito più giovane, più in forma e più felice, il che significa tantissimo per me!”.

Tutti i coming out “vip” del 2023

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn coming out - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

Vittorio Menozzi, Federico Massaro e Stefano Miele, Grande Fratello

Grande Fratello, le parole di Stefano Miele suscitano polemiche: “Secondo me Federico è gay”

Culture - Luca Diana 22.1.24
open-milano-torneo-contro-le-discriminazioni-23-marzo

Lo sport a servizio dell’inclusività: il torneo di calcio Open contro le discriminazioni

Corpi - Francesca Di Feo 16.3.24
Lance Bass degli NSYNC e il coming out: “Cambiò la mia carriera, nel bene e nel male” - Lance Bass foto cover - Gay.it

Lance Bass degli NSYNC e il coming out: “Cambiò la mia carriera, nel bene e nel male”

Culture - Redazione 7.3.24
Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive

Corpi - Redazione 7.2.24
coming out più famosi della storia

I 30 coming out che hanno fatto la storia

News - Redazione 4.12.23
DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano: "Diventeremo vecchi insieme, è pazzesco" - DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano - Gay.it

DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano: “Diventeremo vecchi insieme, è pazzesco”

Culture - Redazione 20.5.24
Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley - Jack Splash e uscito il primo libro per bambini di Tom Daley 2 - Gay.it

Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley

Culture - Redazione 14.3.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24