6/9/2011 – Ha dovuto scusarsi il fotografo Tyler Shields che aveva immortalato Heather Morris (la Brittany di Glee) con un occhio nero in un set che pareva esalare le violenze domestiche. Gli scatti all’asta per beneficenza. Costo base 100mila dollari. 6/9/2011 – Ha dovuto chiedere scusa il fotografo Tyler Shields che aveva immortalato Heather Morris […]

6/9/2011 – Ha dovuto scusarsi il fotografo Tyler Shields che aveva immortalato Heather Morris (la Brittany di Glee) con un occhio nero in un set che pareva esalare le violenze domestiche. Gli scatti all’asta per beneficenza. Costo base 100mila dollari. 6/9/2011 – Ha dovuto chiedere scusa il fotografo Tyler Shields che aveva immortalato Heather Morris (la Brittany di Glee) con un occhio nero in un set che pareva esalare le violenze domestiche. Gli scatti all’asta per beneficenza. Costo base 100mila dollari.

Foto del giorno di Martedì 6 Settembre 2011 1/1 Foto del giorno di Martedì 6 Settembre 2011
Foto 1 - 6/9/2011 - Ha dovuto scusarsi il fotografo Tyler Shields che aveva immortalato Heather Morris (la Brittany di Glee) con un occhio nero in un set che pareva esalare le violenze domestiche. Gli scatti all'asta per beneficenza. Costo base 100mila dollari. 6/9/2011 - Ha dovuto chiedere scusa il fotografo Tyler Shields che aveva immortalato Heather Morris (la Brittany di Glee) con un occhio nero in un set che pareva esalare le violenze domestiche. Gli scatti all'asta per beneficenza. Costo base 100mila dollari.
Cultura

Cos’è lo Shudō, l’amore omosex dei Samurai

In Giappone, lo shudō ha un'origine antichissima.

di Alessandro Bovo