Modena: in teatro Pivetti fa la lesbica

Successo per "Boston Marriage" di Mamet, presentato a Modena con la prima apparizione teatrale di Veronica Pivetti.

Ha debuttato e continua ad essere proposto, da stasera a giovedì, "Boston Marriage", lo spettacolo che segna il debutto sulle scene teatrali di Veronica Pivetti, nei panni di una "lesbica vittoriana" come lei stessa ha definito il suo personaggio.

"Boston Marriage", testo scritto da David Mamet, è interpretato, oltre che dalla Pivetti, anche da Valentina Sperlì e da una giovanissima Marcella Formenti.

Sarà in scena al teatro Michelangelo, via Giardini a Modena. Prodotto da Barbareschi, per la regia di Franco Però, «Boston marriage» è la divertente e gustosa storia di una simpatica coppia omosessuale della buona società newyorkese. O, nella sintesi più cruda di Veronica Pivetti, che con questo testo si mette alla prova nella dimensione teatrale, «la storia di due lesbiche in epoca vittoriana: una vicenda con risvolti comici, ma molto complessa».

Ti suggeriamo anche  Italy Bares, Guglielmo Scilla e Diego Passoni a teatro per sensibilizzare il pubblico sull’HIV
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni