Vendola: “Voglio sposarmi”. Bindi: “Non puoi”

Vendola alla festa Democratica: “A 54 anni non voglio le unioni civili, voglio sposarmi”. Bindi: “Obiettivo non possibile. Vado in giro con la sentenza della Corte Costituzionale contro nozze gay”.

Alla festa democratica nazionale sono stati protagonisti Nichi Vendola e Rosi Bindi in un dibattito sul futuro della politica. inevitabile però che i due si confrontassero sulle nozze gay e sull’incidente della Presidente del PD all’assemblea nazionale proprio su questo tema.

"Non voglio diritti dimezzati", ha detto Vendola. "A 54 anni voglio sposarmi". Inflessibile però la democratica: "Non è un obiettivo possibile. Spero di dare ai gay i diritti civili nella prossima legislatura. La Costituzione vieta le nozze gay e da quando sono stata criticata dai gay mi porto dietro la sentenza della Corte Costituzionale che dice che la Costituzione non consente i matrimoni tra persone dello stesso sesso". Una tesi su cui il leader di Sel non si è trovato d’accordo.

Ti suggeriamo anche  Marina Militare, Rosa Maria e Lorella unite civilmente in divisa
Storie

I conservatori all’attacco: inizia la lotta contro la legge sull’omofobia

La legge sull'omofobia ha iniziato il suo iter in commissione Giustizia. Un iter lungo, come per ogni legge. Ma già si annuncia battaglia.

di Alessandro Bovo