Austria: cambia l’età minima per rapporti gay

Dopo la sentenza di incostituzionalità della norma che criminalizzava i rapporti omosessuali consenzienti tra maschi dai 16 ai 18 anni, il parlamento ha cambiato la legge.

Austria: cambia l'età minima per rapporti gay - giovani2 - Gay.it
< 1 min. di lettura

VIENNA – Il parlamento austriaco ha approvato ieri notte, dopo anni di discussioni, una nuova legge sull’eta’ minima per rapporti gay con maschi adulti, portandola a 14 anni e equiparandola a quella stabilita per i rapporti lesbici e eterosessuali.

Nel giugno scorso la Corte costituzionale, aveva definito anticostituzionale la punibilita’ di rapporti di maschi adulti gay con ragazzi minori di 18 anni, di fronte al fatto che per gli eterosessuali maggiorenni e per donne lesbiche l’eta’ minima del partner e’ fissata a 14 anni e aveva sospeso la validita’ del paragrafo che regolava l’eta’ di protezione per rapporti sessuali.

Il parlamento ha ora reagito alla sospensione della validita’ dell’articolo 209 del codice penale austriaco, anche se non lo ha semplicemente cancellato ma lo ha integrato con una nuova normativa sugli ”abusi di persone minorenni” che pero’ non prevede distinzione di sesso.

Secondo la nuova legge, sono proibiti i rapporti sessuali con persone sotto i 14 anni. Chi invece paga per rapporti con minorenni sotto i 18 anni e chi approffitta della scarsa maturita’ o di una situazione di emergenza di persone sotto i 16 anni, rischia pene detentive fino a tre anni.

La legge e’ stata approvata con i voti del partito popolare del Cancelliere Wolfgang Schuessel e quelli del partner di coalizione al governo Fpoe, il partito nazional-liberale di destra.

L’opposizione critica fortemente l’introduzione della norma sull’abuso, ritenendo che per non esperti, anche per giudici, e’ impossibile valutare la maturita’ dei giovani.

La nuova legge entrera’ in vigore il 25 luglio prossimo.

Finora l’Austria era il paese europeo con le norme piu’ rigide in fatto di rapporti omosessuali di maschi adulti con adolescenti. Nell’Unione europea l’eta’ minima per rapporti omosessuali e eterosessuali e’ equiparata, anche se varia nei singoli paesi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Leggere fa bene

austria-risarcimento-omosessuali

Austria, in arrivo gli indennizzi per le vittime della persecuzione degli omosessuali dopo il 1971

News - Francesca Di Feo 15.11.23