Foto

Chi è Rosy Chin? Età, carriera e vita privata della Chef concorrente al Grande Fratello?

Tutto quello che sappiamo su "The Queen of Sushi"!

ascolta:
0:00
-
0:00
Rosy Chin
Rosy Chin - Foto: Instagram @thequeenrosychin
4 min. di lettura

Già nota al grande pubblico dei social, la Chef Rosy Chin è una concorrente ufficiale della nuova edizione del Grande Fratello che quest’anno – come ormai saprete – ospita all’interno della Casa più spiata d’Italia sia volti noti del mondo del web e della tv sia persone comuni che hanno scelto di mettersi in gioco nel reality di Canale 5 più per scoprire sé stessi che con l’obiettivo di diventare famosi.

Tra questi c’è per l’appunto Rosy Chin che nonostante sia già nota sui social, dove conta oltre 400 mila follower, non è entrata nella Casa in qualità di VIP. Il suo successo, infatti, deriva per lo più dal fatto di essere la proprietaria di un Ristorante giapponese a Milano e di essersi fatta notare nel territorio lombardo, durante il periodo della Pandemia da Covid-19, con l’appellativo “The Queen of Sushi“.

Ma cosa sappiamo di lei, della sua vita privata e della sua carriera? Scopriamolo insieme!

 

Rosy Chin
Rosy Chin – Foto: Instagram @thequeenrosychin

 

Rosy Chin: la sua vita privata

Nata a Milano il 3 novembre 1985, Rosy Chin è cresciuta in una famiglia di ristoratori ma si è creata le sue opportunità da sola, grazie a studio, impegno e sacrificio. Oggi gestisce un ristorante di successo a Milano che l’ha portata a farsi conoscere sul web, e non solo, come The Queen of Sushi.

Il rapporto con i suoi genitori, però, come raccontato da lei stessa all’interno della Casa del Grande Fratello, è sempre stato conflittuale anche per via delle rigide regole imposte dalla tradizione familiare di stampo cinese.

Queste difficoltà l’hanno portata a vivere un’infanzia difficile, con delle ripercussioni importanti nel suo rapporto con il cibo e con il proprio corpo.

“Ho avuto un bruttissimo rapporto con il cibo, per me era un nemico, ogni problema lo annegavo nel cibo, ero completamente differente, avevo 60 kg di rabbia, di responsabilità addosso. Ma poi alla fine ho pensato solo ai miei bambini. Avevo bisogno di rinascere, il cibo è diventato il mio più grande alleato, ho portato la mia esperienza tra due tradizioni così diverse, da creare una fusione unica”.

Nonostante questo, Rosy Chin è grata al mondo della ristorazione e alla cucina perché nel corso degli anni l’ha aiutata a lenire alcune ferite che la tormentavano. Per molto tempo, infatti, The Queen of Sushi si è sentita diversa, troppo cinese per gli italiani, troppo italiana per i cinesi.

Oggi a rendere magica la sua vita, dopo un primo matrimonio naufragato, c’è il suo secondo marito Paolo La Quosta (anch’egli chef) con il quale si è sposata l’8 agosto 2018 e ha aperto un ristorante, diventato in poco tempo tra i più chic della città.

Rosy Chin è mamma di tre figli – Elisabeth, Thomas e Samuel – dei quali ha parlato proprio all’interno della Casa più spiata d’Italia:

“Ho tre figli, il più grande ha 15 anni, il secondo 12 e il terzo 9. I primi due li ho fatti col mio primo marito, il terzo con il mio secondo che sta con me da dieci anni. Prima di innamorarsi di me si è innamorato dei miei primi due figli e se non si fosse innamorato di loro che all’epoca erano piccolissimi, probabilmente io non mi sarei innamorata di lui. Thomas fa la terza media e Samuel va alle elementari, in terza. Samuel è timidissimo, chiusissimo ma se si apre, apriti cielo! Thomas è un vulcano. Elisabeth invece è molto chiusa, introversa, è lunatica”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

 

Rosy Chin: dove l’abbiamo già vista?

Per chi è appassionato di cucina, soprattutto orientale, il nome di Rosy Chin non è di certo nuovo. I suoi video, infatti, appaiono spesso sul feed di Instagram in quanto realizza video ricette sia per il proprio profilo personale (dove conta più di 400 mila follower) sia per quello del suo rinomato ristorante milanese.

In questi video, che dunque spesso diventano virali, è possibile vedere la Chef in tutta la sua simpatia – ed eleganza – mentre ripropone piatti della cucina tradizionale giapponese, cinese, ma non solo, rivisitati secondo i gusti più contemporanei.

Proprio per questo motivo il suo ristorante è spesso meta di volti noti dello spettacolo – tra i più affezionati ci sono anche Chiara Ferragni e Fedez – che non rinunciano a pubblicare foto o video con la Queen of Sushi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

 

Rosy Chin: la sua esperienza al Grande Fratello 2023

L’avventura di Rosy Chin all’interno della Casa del Grande Fratello ha preso il via lunedì 11 settembre 2023 con il suo ingresso dalla mitica porta rossa. Qui, sin da subito, si è fatta notare per la sua simpatia e per il suo carattere estroso che, di fatto, non sempre è gradito da tutti. Per questo motivo la Chef è abbastanza divisoria all’interno delle dinamiche del gioco.

Il suo obiettivo è quello di buttare giù alcuni muri costruiti negli anni e di riscoprire sé stessa, con i suoi pregi e difetti. All’interno della Casa è spesso vittima di alcuni scherzi goliardici da parte degli altri concorrenti che le permettono di diventare un vero e proprio meme vivente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sanremo 2025 e Sanremo 2026, Carlo Conti sarà Direttore artistico e conduttore. L'annuncio Rai (VIDEO) - carlo conti - Gay.it

Sanremo 2025 e Sanremo 2026, Carlo Conti sarà Direttore artistico e conduttore. L’annuncio Rai (VIDEO)

Culture - Redazione 22.5.24
BigMama a Sanremo 2024

BigMama vittima di body shaming da parte di un giornalista

Musica - Luca Diana 7.2.24
Lukasz Zarazowski

Lukasz Zarazowski, chi è il modello sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 13.1.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della prima puntata

Culture - Luca Diana 25.3.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia - Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100 Italia foto - Gay.it

Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia

Culture - Redazione 5.3.24
L'Isola di Francesco Benigno, insulti transfobici a Vladimir Luxuria: "È un maschio, ho i c*glioni come lui" - Francesco Benigno vs. Vladimir Isola - Gay.it

L’Isola di Francesco Benigno, insulti transfobici a Vladimir Luxuria: “È un maschio, ho i c*glioni come lui”

Culture - Redazione 9.5.24