Chi era Karl Heinrich UIrichs, suo il primo coming out della storia

Morì a L'Aquila, dove tra pochi giorni si celebra il ricordo di un padre del movimento LGBTQIA+ mondiale.

ascolta:
0:00
-
0:00
Chi era Karl Heinrich UIrichs, suo il primo coming out della storia - IMG 20230831 160758 384 - Gay.it
3 min. di lettura

Karl Heinrich Ulrichs nacque il 28 agosto 1825 ad Aurich, nel regno di Hannover, da una famiglia borghese luterana. Dopo aver completato i propri studi giuridici all’Università di Gottinga, ottenne posizioni di prestigio nell’amministrazione pubblica locale, ma le voci sulle sue relazioni con altri uomini lo costrinsero a dimettersi dal suo incarico come giudice nel 1854. A quel punto divenne giornalista per l’Allgemeine Zeitung.

Dal 1864 al 1879 scrisse una serie di opuscoli dedicati alla non conformità sessuale – inizialmente sotto pseudonimo, ma dal 1867, con il proprio nome. Gli opuscoli che Ulrichs pubblicò nel corso degli anni vennero letti e citati, tra gli altri, da Richard von Krafft-Ebing e da Magnus Hirschfeld. Attraverso il lavoro di questi due pionieri della sessuologia moderna, i testi di Ulrichs divennero patrimonio di una più amplia comunità di lettori.

Karl Heinrich UIrichs
Ritratto di Karl Heinrich UIrichs

 

Ulrichs smise di utilizzare lo pseudonimo nei suoi scritti dopo aver partecipato nel 1867 alla riunione dell’Associazione dei Giuristi Tedeschi a Monaco di Baviera. In tale occasione, salito sul podio davanti a una platea di più di 500 avvocati, funzionari ed accademici, Ulrichs sostenne la necessità di abrogare tutte le leggi che criminalizzavano i rapporti sessuali tra uomini negli stati della Confederazione Germanica. Ulrichs spiegava nel suo discorso che perseguire degli individui semplicemente perché, per natura, erano attratti da persone del loro stesso sesso era un’ingiustizia. Osteggiato dal pubblico presente in aula, Ulrichs fu costretto ad abbandonare il palco.

Negli anni che precedettero l’invenzione della parola “omosessualità” (coniata dallo scrittore austro-ungarico Karl-Maria Kertbeny nel 1869) gli opuscoli di Ulrichs fornirono ai lettori un vocabolario per descriversi. Egli coniò le parole Urnings – per indicare gli uomini attratti da altri uomini, Urninds – per indicare le donne attratte da altre donne e Dionings – per indicare le persone attratte da individui del genere opposto. Ulrichs creò anche il termine Uranodionings per parlare di coloro che chiameremmo oggi persone bisessuali. Questi termini erano stati ispirati dallo studio dei classici. La parola Urnings veniva collegata ad Afrodite Urania – nata dai testicoli di Urano, mentre Dionings era legata etimologicamente ad Afrodite Dionea – figlia di Dione e Zeus.

 

Chi era Karl Heinrich UIrichs, suo il primo coming out della storia - IMG 20230831 WA0020 - Gay.it
Testo pubblicato nel 1868 tratto dal discorso tenuto a Monaco. Dal titolo: “I sentieri dell’amore uraniano e l’errore del legislatore. Una provocazione alla conferenza del diritto tedesco”.

 

Il concetto di non conformità di genere non era ancora chiaramente distinto da quello di non conformità sessuale all’epoca in cui Ulrichs scriveva. Nei suoi opuscoli e nelle sue lettere alla famiglia, informata della sua attrazione verso altri uomini fin dal 1862, Ulrichs parlava di genere e sessualità come fondamentalmente interconnessi. Per lui, Urnings e Urinden erano una sorta di “terzo genere”: anime femminili confinate nel corpo di un uomo e anime maschili confinate nel corpo di una donna.

 

Chi era Karl Heinrich UIrichs, suo il primo coming out della storia - IMG 20230831 WA0016 - Gay.it
Piazza Ulrichs a Monaco

 

Pochi mesi dopo la fondazione del Secondo Impero tedesco (1871), la legge prussiana sulla sodomia venne estesa a tutto il territorio nazionale. Ulrichs continuò a vivere in Germania fino al 1879 – anno di pubblicazione del suo ultimo opuscolo. Decise allora di lasciare la sua patria, in cui a causa del Paragrafo 175 non si sentiva più a proprio agio, e di stabilirsi in Italia, dove l’omosessualità sarebbe stata decriminalizzata dieci anni dopo. Qui non scrisse più di uranismo ma si dedicò allo studio della lingua latina. E, dal 1889 al 1892, curò la pubblicazione di una piccola rivista letteraria: Alaudae.

Ulrichs morì a L’Aquila, dove aveva trascorso gli ultimi anni della sua vita ospite del latinista Niccolò Persichetti, il 14 luglio 1895.

Karl Heinrich UIrichs
Tomba di Karl Heinrich UIrichs a L’Aquila

Ogni anno a L’Aquila il 3 settembre si svolge una commemorazione di Karl Heinrich UIrichs. Quest’anno, la prossima domenica, alle ore 12.00 appuntamento al Cimitero Monumentale del capoluogo abruzzese per celebrare il ricordo di uno dei padri del movimento LGBTQIA+. Dialogheranno insieme la Presidente di Arcigni L’Aquila Patrizia PassiAntonio Gasbarrini, critico d’arte e saggista; Paolo Muzi, storico e Claudio Tosi, Responsabile Cultura, Storia e Memoria Arcigay Nazionale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

@bigmamaalmic

La Niña, Gaia e Sissi, chi sono le tre Ladies Marmalade di Big Mama?

Musica - Redazione Milano 13.2.24
Oprah Winfrey celebra il Pride Month con un bellissimo messaggio in ricordo del fratello gay morto di aids (VIDEO) - Oprah Winfrey celebra il Pride Month con un bellissimo messaggio in ricordo del fratello gay morto di aids VIDEO - Gay.it

Oprah Winfrey celebra il Pride Month con un bellissimo messaggio in ricordo del fratello gay morto di aids (VIDEO)

Culture - Redazione 6.6.24
Madonna omaggia le vittime del Pulse: "Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo" - Madonna - Gay.it

Madonna omaggia le vittime del Pulse: “Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo”

Musica - Redazione 12.4.24
Madame accusa di plagio la collega spagnola

Madame contro la collega spagnola: “Ha plagiato ‘Il bene nel male’ senza autorizzazione”

Musica - Emanuele Corbo 22.3.24
Troye Sivan in concerto

Troye Sivan fiero e sfacciato simula un rapporto orale nel nuovo tour

Musica - Emanuele Corbo 30.5.24
Raffa, su Disney+ la strepitosa docuserie dedicata all'iconica Raffaella Carrà - RAFFA DIS 2023 Social 4x5 2989x3736 300DPI RGB - Gay.it

Raffa, su Disney+ la strepitosa docuserie dedicata all’iconica Raffaella Carrà

Serie Tv - Redazione 28.12.23
L'Aura Pride month

L’Aura celebra il Pride month e rivela: “Una mia canzone è dedicata alla ragazza di cui ero innamorata”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24
Patty Pravo madrina della Pride Croisette di Roma: "Ricordatevi che l'amore è libertà" - Patty Pravo - Gay.it

Patty Pravo madrina della Pride Croisette di Roma: “Ricordatevi che l’amore è libertà”

Culture - Redazione 31.5.24