Kit Harington confessa: ‘Hollywood ha un “grosso problema” con l’omofobia’

Protagonista del nuovo attesissimo film di Xavier Dolan, Kit Harington parla di omosessualità ad Hollywood. Ancora oggi tabù.

Sbarcato al Toronto International Film Festival per presentare l’attesissimo La mia vita con John F. Donovan, nuovo film di Xavier Dolan, Kit Harington, volto di Game of Thrones, ha affrontato pubblicamente il problema dell’omofobia ad Hollywood.

Nel nuovo film del regista canadese il giovane divo indossa gli abiti di un attore gay fatto a pezzi dopo una fitta corrispondenza con un giovane fan di 11 anni.

Penso che ci sia un grosso problema ad Hollywood con l’idea della mascolinità e dell’omosessualità, che non possono in qualche modo andare di pari passo“, ha detto Kit a Variety. Harington ha espresso anche incredulità per la totale assenza di supereroi gay o di attori gay negli abiti dei supereroi nei cinecomics Marvel e DC, chiedendosi provocatoriamente ‘quando accadrà?‘.

Cultura

TDOR 2019: ricordiamo le vittime dell’odio trans

A 20 anni dall'istituzione della data, il 20 novembre 1999, ricordiamo la storia di un ragazzo FtM.

di Alessandro Bovo