Lina, ancora intimità con Roberto

di

Lina ci ricade: ancora intimità tra lei e Roberto. E l'Ordine dei medici è sempre più convinto di punirla. In sua difesa gli avvocati: «Sarebbe gesto medioevale». E...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1670 0

Ignara delle polemiche aperte dall’Ordine dei medici e dei problemi che queste le potrebbero creare, Lina, questa notte, ci è ricaduta. Altri gesti d’intimità con Roberto fra di loro. Adesso che il muro dell’imbarazzo è definitivamente rotto è prevedibile che i due continuino a "giocare" coi loro corpi e che, addirittura, passino anche ad altro.

Ma i medici non ci stanno e le polemiche continuano, anzi, aumentano. La corporazione – «evidentemente assessuata» come ha detto il direttore di Chi Alfonso Signorini – non accetta che un proprio membro (!) passi da poco di buono in televisione. Amedeo Bianco, presidente della Federazione degli ordini dei medici (Fnomceo), ha detto: «Ai medici non è fatto divieto di fare l’amore, anzi fa bene ed è giusto farlo. Ma non in pubblico: quello è un dato sensibile che espone un medico, che ha un ruolo particolare, a un’immagine poco sobria».

A difendere la 26enne di Napoli, invece, sono i giovani avvocati. L’Associazione dei Giovani legali italiani ha infatti espresso solidarietà a Lina: «Se l’Ordine la sanzionasse apparirebbe come una corporazione medievale». Mentre l’Aduc , l’Associazione degli utenti e dei consumatori, ha ribadito una sua posizione storica: «abolire le corporazioni come l’Ordine dei Medici».

C’è però una persona che, pur essendo fuori dalla casa del Grande Fratello, non è oggetto né di difese né di minacce; subisce e basta. Si tratta di Elena Raccanelli, la (ex?) fidanzata di Roberto. Fino ad ora la ragazza aveva sempre cercato di difendere l’indifendibile, ovvero le gesta da playboy del suo cummenda con le altre coinquiline. Ma ora non c’è più nulla che Elena possa dire: «Mi sento presa in giro – ha detto Elena a Libero.it – Per adesso congelo la mia posizione. Preferisco staccare da tutto e andarmene per un paio di settimane in Sardegna a Sant’Antioco dai miei parenti. Non andrò più nemmeno in studio. La mia presenza non serve più. Non ho più voglia di rimetterci faccia e reputazione". "Ho visto la scena di sesso e sono rimasta senza parole. Stenderei un velo pietoso sulla vicenda". "Se Roberto fosse rimasto quello delle prime quattro puntate io oggi sarei ancora al suo fianco. Sarei lì a difenderlo. Ma l’avvicinamento con Lina ha fatto scattare qualcosa in me».

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...