Facebook, che fine ha fatto la ‘Pride reaction’?

Tra le novità di giugno, Facebook ha ideato uno sfondo arcobaleno con cui incorniciare i propri pensieri.

Facebook, che fine ha fatto la 'Pride reaction'? - Scaled Image 6 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Esattamente un anno fa i profili Facebook di tutto il mondo abbracciavano la felice intuizione della ‘Pride reaction’, novità pensata esclusivamente per celebrare il mese dell’Orgoglio omosessuale.

Bacheche social travolte da colorati arcobaleno per tutto giugno rimarcarono il successo dell’iniziativa, incredibilmente archiviata in questo 2018. Siamo al 4 del mese, infatti, e come avrete potuto notare tra le reaction Facebook manca proprio la bandierina rainbow. Come mai?

Secondo quanto riportato dall’attendibile Business Insider, il colosso creato da Mark Zuckerberg celebrerà l’amore LGBT con una nuova sfilza di adesivi, ma qualsiasi reaction personalizzata per festività e momenti culturalmente e socialmente importanti è stata eliminata. La ‘reaction’ dello scorso anno, purtroppo, è stata un ‘unicum’, un nuovo test durato un mese intero e mai più ripetuto.

Scomparsa la reaction, Facebook ha comunque inserito tra le proprie novità di giugno uno sfondo arcobaleno con cui incorniciare i propri pensieri.

Facebook, che fine ha fatto la 'Pride reaction'? - Schermata 2018 06 03 alle 15.34.37 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24

Continua a leggere

meta-linguaggio-odio-lgbt (1)

Meta: Facebook e Instagram indifferenti all’odio verso le persone LGBTIQ+?

News - Francesca Di Feo 2.10.23