HIV: drastico calo di contagi in Inghilterra. Secondo i medici è grazie alla PrEP (comprata online)

Il servizio sanitario non la distribuisce, ma esistono siti certificati e sicuri, controllati dagli stessi medici inglesi.

hiv
hiv
2 min. di lettura

HIV: nel 2016 i contagi tra uomini gay sono scesi del 40% in Inghilterra.

A dare la notizia la London School of Hygiene and Tropical Medicine, che ha reso pubblici i dati e le statistiche di quattro poli ospedalieri inglesi. Il calo sarebbe dovuto, secondo l’ente, all’utilizzo della PrEP, che è stata acquistata in massa online: infatti il medicinale non è ancora disponibile nel National Health Service, dopo che il servizio sanitario inglese a settembre ha congelato la decisione sulla distribuzione dello stesso ai cittadini (LEGGI >).

Dobbiamo essere molto cauti nelle valutazioni, ma non c’è altra spiegazione se non l’utilizzo della PrEP“, ha dichiarato Will Nutland della London School of Hygiene and Tropical Medicine. Decine di migliaia di utenti stanno acquistando il medicinale per vie alternative, su siti specializzati online o da stati come India e Swaziland, spesso rischiando anche sulla qualità dello stesso farmaco.

Il tutto verrebbe facilitato se il servizio sanitario lo distribuisse ufficialmente: nonostante ciò, moltissimi medici inglesi forniscono un servizio di analisi e test dei medicinali acquistati online, che vengono verificati con esami delle urine e del sangue. Finora, nessuna versione (ufficiale o generica) del Truvada acquistata online si è rivelata falsa o inefficace (LEGGI >).

La PrEP ha avuto gli stessi benefici effetti anche in altre città con alte percentuali di contagio: a San Francisco nel 2015 dopo l’introduzione della PrEP le diagnosi di HIV sono diminute del 17%. La PrEP non è ovviamente l’unica responsabile delle diminuzioni di contagio: sensibilizzazione, prevenzione e informazione sono i cardini intorno ai quali si sviluppa una maggiore consapevolezza del virus e di come evitarlo. “Ma noi siamo convinti che la PrEP sia la maggiore responsabile nel grande calo di diagnosi“, afferma Mags Portman del Mortimer Market Centre di Londra, una delle cliniche che ha visto la diminuzione più drastica. “A coloro che affermano ‘Perché non usare semplicemente il preservativo?’ rispondo che ci sono molte persone che, consapevoli dei propri rischi, non lo usano. Perché non dare una possibilità anche a loro di proteggersi, evitando che contagino altri individui?“, commenta Greg Owen, gestore di I Want PrEP Now, uno dei siti di distribuzione online più sicuri e certificati.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24

Leggere fa bene

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
hiv stigma arcigay

Indagine Stigma Stop sulla comunità LGBTIQA+: le identità meno visibili riportano stato di salute e psicologico più bassi

Corpi - Gay.it 14.11.23
hiv aids stigma momenti storici lady diana fernando aiuti elthon john madonna liz taylor angela lansbury

Gli indimenticabili momenti storici contro lo stigma dell’hiv

Corpi - Federico Boni 29.11.23
Hiv sentenza Bari su U uguale U Gay.it

U = U, sentenza storica, assolto un uomo accusato di aver trasmesso l’Hiv: se non è rilevabile non si può trasmettere

Corpi - Daniele Calzavara 28.2.24
ViiV Gay.it PrEP Camp Roma Novembre 2023

PrEP Camp, è tempo di attivismo in Italia

Corpi - Daniele Calzavara 9.11.23
prepcamp viiv healthcare

PrEP oltre gli stereotipi, ecco “come mi ha migliorato la vita”: le storie vere di Claudia, Marcello, Carlotta e Lorenzo – VIDEO

Corpi - Daniele Calzavara 20.11.23
madonna elton

Perché Elton John si complimenta con Madonna: è finita la faida?

Culture - Redazione Milano 31.10.23
hiv italia dati ISS 2023

Hiv ecco i nuovi dati Italia: nuove diagnosi, troppo tardive, e ancora troppi morti di AIDS

Corpi - Francesca Di Feo 21.11.23