LA PUREZZA DI DEREK JARMAN

Il regista di 'Caravaggio' diventa protagonista di una pièce teatrale: a Milano, 'Animanera' mette in scena "Ho camminato dietro il cielo", definito lo spettacolo più gay del nuovo millennio…

LA PUREZZA DI DEREK JARMAN - angelicconversation - Gay.it
3 min. di lettura

Derek Jarman approda in teatro: per la prima volta, testi del regista autore di pietre miliari della cinematografia gay come "Sebastiane", "Caravaggio" o "Blue", costituiscono la base di un esperimento teatrale che la compagnia Animanera presenterà il 16 e 17 aprile a Milano, nella palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia.

LA PUREZZA DI DEREK JARMAN - hdc11 - Gay.it

Lo spettacolo, intitolato "Ho camminato dietro il cielo", e presentato come "lo spettacolo più gay del nuovo millennio", ripercorre l’opera dell’artista omosessuale, morto per Aids il 20 febbraio del 1994. Qualche mese prima, Jarman aveva lasciato il suo testamento spirituale, il film "Blue", uno schermo blu monocromo solcato e graffiato da voci, ricordi, rumori, poesia, ironia, dolcezza, dramma, morte: un disincantato resoconto della terribile malattia che negli ultimi anni della sua vita lo stava piano piano privando della vista, per rendergli un mondo di bagliori indistinti. Sul finale di "Blue", Jarman aveva posto queste sconsolanti parole: "Il nostro nome verrà dimenticato col tempo/ Nessuno ricorderà il nostro lavoro".

Il progetto teatrale del gruppo Animanera nasce proprio da questa sfida: dimostrare che l’opera, la vita, il rigore etico, la critica feroce dell’Inghilterra tatcheriana, la trasgressione estrema, la necessità di ribadire costantemente con forza l’orgoglio omosessuale, la straordinaria purezza dei messaggi di Jarman, non vanno perduti, rimangono e possono essere riscoperti dalle generazioni future, quelle che lo stesso Jarman si augura possano "vivere in un futuro migliore, amare senza soffrire e ricordare che anche noi amammo".

In "Ho camminato dietro il cielo", dai testi prepotentemente evocativi di Jarman sono nate immagini permeate di sentimento e nostalgia. Le sue parole filtrate attraverso l’esperienza personale e la sensibilità creativa degli attori, restituiscono così tracce di una vita diventata negli ultimi anni una lenta, inesorabile preparazione alla morte. In scena rivive la denuncia di ogni ghettizzazione, lo strazio per la perdita degli amici colpiti dal male, la testimonianza sull’indifferenza che ha caratterizzato gli anni Ottanta, l’informazione sull’inesorabile avanzamento della malattia, l’ironia e la gioia di essere omosessuale, la dolcezza dell’amore cercato con forza.

"Ho camminato dietro il cielo" è il primo esperimento teatrale su testi di Derek Jarman tratti dai diari "Modern Nature" e "At your own risk" e dai film "The Garden" e "Blue".

LA PUREZZA DI DEREK JARMAN - lesbico - Gay.it

Oltre alla pièce ispirata all’opera di Jarman, Animanera presenta, sempre a Milano, anche lo spettacolo "Orfunny", su testi di Crepèt, Fassbinder, Pasolini, Eminem, Carmen Consoli, in cui, chiusi in una stanza, nido e prigione al tempo stesso, due ragazzi, forse fratello e sorella, due simboli, due personalità complesse, vivono al limite riflettendo sulla propria carne la difficoltà dell’esistere. Entrambi impantanati in un rapporto devastante con il cibo, in una simbiosi illusoria con la musica e le canzoni. Lei forte, egocentrica, lucida, fredda, in un’ossessiva ricerca della madre; lui fragile, debole, ipersensibile, incapace di relazioni e con un profondo senso dell’abbandono paterno. "Orfunny" sarà presentato il 26 e 27 aprile al Teatro estremo di viale Stelvio.

LA PUREZZA DI DEREK JARMAN - tris - Gay.it

SEX & AIDS
16 e 17 Aprile 2002
Palazzina Liberty (L.go Marinai d’Italia – Milano)
Animanera presenta
HO CAMMINATO DIETRO IL CIELO
dedicato a Derek Jarman
elaborazione teatrale dai diari e i film di D. Jarman
con Aldo Cassano, Natascia Curci, Arianna Marano, Michele Masiero, Antonio Spitaleri
costumi: Lucia Lapolla; luci: Beppe Sordi; elaborazioni audio: Phil Jay
regia: Aldo Cassano
Nella Rassegna "I giardini di XPO’" in collaborazione con il Comune di Milano Settore Sport e Giovani e Assessorato alla Cultura.

SOLITUDINI
26 e 27 Aprile 2002
Teatro Estremo (V.le Stelvio, 66 – Milano)
Animanera presenta
ORFUNNY
da testi di Crepèt, Fassbinder, Pasolini, Eminem, Carmen Consoli.
Natascia Curci, Antonio Spitaleri
Soggetto e regia: Aldo Cassano
Costumi: Lucia Lapolla Luci: Monia Giannobile
Nella Rassegna "DANÆ"

Info e contatti:
tel. 347/1406867 – 02/89403825
anima_nera@yahoo.it www.animanera.net

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

Holland Taylor e la dolcissima reazione alla prima nomination ai Tony dell'amata Sarah Paulson - Sarah Paulson festegglia gli 80 anni dellamata Holland Taylor - Gay.it

Holland Taylor e la dolcissima reazione alla prima nomination ai Tony dell’amata Sarah Paulson

Culture - Redazione 2.5.24
Joe Locke di Heartstopper debutta a Broadway con Sweeney Todd - Joe Locke 2 - Gay.it

Joe Locke di Heartstopper debutta a Broadway con Sweeney Todd

Culture - Redazione 11.12.23
Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro - LORENZO LICITRA foto Adriano Floriselthor - Gay.it

Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro

Culture - Redazione 25.1.24
Resistenza, malattia e vita: abbiamo intervistato Ivonne Capece, a teatro con Thinking Blind - Matteo B Bianchi 2 - Gay.it

Resistenza, malattia e vita: abbiamo intervistato Ivonne Capece, a teatro con Thinking Blind

Culture - Federico Colombo 20.4.24
tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
Ho paura torero, Lino Guanciale è una Fata a teatro nel capolavoro queer di Pedro Lemebel - Ho Paura Torero - Gay.it

Ho paura torero, Lino Guanciale è una Fata a teatro nel capolavoro queer di Pedro Lemebel

Culture - Redazione 11.1.24
ROCKY HORROR SHOW

Perché Rocky Horror Picture Show è ancora uno spettacolo senza tempo

Culture - Riccardo Conte 27.11.23
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24