Lorenzo Fontana, tre big della musica italiana contro il ministro leghista

Tiziano Ferro, Emma Marrone ed Ermal Meta replicano a muso duro al Ministro Lorenzo Fontana.

Lorenzo Fontana, tre big della musica italiana contro il ministro leghista - Scaled Image 5 1 - Gay.it
2 min. di lettura

La musica italiana si è scagliata contro le parole del Ministro della Famiglia Lorenzo Fontana, che ha duramente attaccato le famiglie arcobaleno (‘non esistono’), attraverso tre celebri nomi.

Tiziano Ferro, big indiscusso dell’industria musicale nazionale, ha rilanciato su instangram l’hashtag #gayfamily lanciato dal Lazio Pride, che si terrá ad Ostia il 14 luglio. Non voglio supporto, mi basterebbe smettere di sentirmi invisibile, ha scritto il cantante di Latina, replicando direttamente al chiacchierato ministro leghista. I portavoce del Lazio Pride Fabrizio Marrazzo, Anna Claudia Petrillo e Richard Bourelly hanno voluto ringraziare Tiziano Ferro e rilanciato l’appello al Presidente del Consiglio Conte e al vicepresidente Di Maio affinché procedano subito con l’assegnare la delega alle pari opportunitá.

Lorenzo Fontana, tre big della musica italiana contro il ministro leghista - Schermata 2018 06 03 alle 15.04.36 - Gay.it

Emma Marrone, da sempre vicina alla comunità LGBT, ha pubblicato una sua vecchia immagine presa da una manifestazione pro-diritti, con un chiaro messaggio e un provocatorio hastag: ‘ciao Fontana, #ArrestateciTutti‘. A prendere posizione anche Ermal Meta, fresco vincitore del Festival di Sanremo al fianco di Fabrizio Moro, che ha così attaccato Fontana via Facebook: ‘Rientro oggi e leggo di dichiarazioni da parte del ministro Fontana che in nome del suo essere cristiano dichiara invisibili le unioni arcobaleno. Ma davvero credete che al buon Dio interessi come raggiungete l’orgasmo? Non gli interessa nemmeno di cosa vi rende felici, ma che siate felici. E allora Siate persone felici, di questo c’è bisogno. Di persone felici. A qualsiasi costo‘.

Lorenzo Fontana, tre big della musica italiana contro il ministro leghista - Schermata 2018 06 03 alle 15.04.58 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Front Runners Milano Prima Running Community LGBTQIA+ in Italia

Cagliari calcio e i suoi tifosi premiati da Arcigay Sport: “Italia in Campo contro l’Omobitransfobia 2024”

Corpi - Francesca Di Feo 22.6.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24

Hai già letto
queste storie?

Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24