Gosha Rubchinskiy, Raf Simons, Karl Lagerfeld: Pitti Uomo is getting HOT

Firenze risplende e diventa nuovo epicentro della moda mondiale.

Pitti Immagine Uomo alla novantesima edizione, oltre all’infinità di appuntamenti che lo contraddistinguono in quella che è la fetta di mercato del fashion a cui si rivolge, punta su tre grandi nomi del design.

Tre generazioni di creativi che hanno cambiato o stanno cambiando il corso della moda.

Karl-lagerfeld

Karl Lagerfeld con una mostra che illustra il suo pluridecennale approccio al mezzo fotografico e di conseguenza all’estetica di una personalissima rivoluzione. Da martedì 14, ore 18.30 a Palazzo Pitti.

Gosha_Rubchinskiy

Gosha Rubchinskiy, principe della coolness post sovietica e uno dei rappresentanti della nuova onda che ha scardinato le regole del fashion system. Creativo multi tasking presenta la collezione SS17 mercoledì 15 alle ore 19.00 alla Stazione Leopolda con un progetto multimediale.

Raf_Simons

Raf Simons, designer di culto per come nel suo lavoro ha sempre approcciato l’adolescenza con malinconia ed una sorta di tenera idolatria. Presenta la collezione SS17 e un progetto realizzato per l’evento giovedì 16 alle 20.30 alla Stazione Leopolda.

Qui il calendario completo di Pitti Immagine Uomo.

Ti suggeriamo anche  Pitti, 5 key pieces dalla novantatreesima edizione