Pasquale Ferro, un napoletano che guarda all’Est

Pasquale Ferro, scrittore e artista a trecentosessanta gradi, prova a farsi spazio con le sue storie e la sua sensibilità anche all'estero, in una Russia di cambiamenti ma ancora tradizionalista.

Pasquale Ferro, un napoletano che guarda all'Est - pasqualeferroBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Pasquale Ferro napoletano classe ’56, da tecnico degli ascensori a militante per i diritti civili degli omosessuali e gestore della prima sauna del meridione per soli uomini. "Avevo ventiquattro anni quando fui invitato in una trasmissione televisiva come rappresentante del movimento LGBT, ma lo scontro verbale con un prelato in collegamento esterno provocò l’interruzione della trasmissione", racconta. Dalla politica al teatro, dal teatro alla scrittura di romanzi, ponendo l’attenzione su argomenti importanti come la pedofilia, l’emarginazione e la violenza.

Reduce dal premio di merito Ettore Petrolini ricevuto a luglio dalll’Accademia Internazionale Parteneopea Federico II per "Gli odori dei miei ricordi", racconto autobiografico sulla pedofilia, e dal primo premio sezione letteratura per "La luna esiste?", romanzo d’amore che abbatte le barriere di appartenenza di genere; ha rinunciato alle ferie estive e in agosto si è recato in Russia alla ricerca di un editore.

Grazie alla mediazione di un angelo custode (Angelo M.), a puntare su di lui è la Mikro Capital, un fondo d’investimento operante in Italia e in Russia, che ha come presidente il Dott. Vincenzo Trani, premiato il 30 giugno tra i "napoletani eccellenti nel mondo". La Mikro Capital ha messo a disposizione risorse e contatti, fino a permettere l’incontro con la casa editrice Kvir. Ci prova in Russia, paese apparentemente difficile, Pasquale Ferro, tant’è che saranno proprio i due libri "Gli odori dei miei ricordi" e "La luna esiste?" ad essere tradotti e far parte di un unico volume che vedrà la pubblicazione a ottobre con presentazione all’ambasciata italiana a Mosca. "Certo è un momento storico-politico molto difficile, ma non possiamo arrenderci alla sordità di chi i diritti li ha e li usa quotidianamente per ledere la libertà di espressione altrui, la politica non può sempre imbavagliare o censurare". Aggiunge l’autore di "Mercanti d’anime e d’usura", libro nel quale rafforza questi concetti, denunciando una parte delle dinamiche nascoste dietro alle difficoltà di vivere il quotidiano in una città come Napoli. Scrittore, ma anche autore di testi teatrali, i contatti moscoviti gli sono valsi anche l’interessamento da parte di una compagnia teatrale locale per il testo teatrale "Confessioni di una travestita in attesa di pensione d’invalidità", tratto dal libro Genny Flowers (edito dalla Suk libri) e più volte rappresentato nel capoluogo partenopeo.

Pasquale Ferro, scrittore e artista a trecentosessanta gradi, un rappresentante di un Napoli che nonostante le enormi difficoltà, le durezze e l’impossibilità, ha avuto l’accortezza di insistere sulle proprie debolezze, esorcizzando i fantasmi del passato. Ora prova a farsi spazio con le sue storie e la sua sensibilità anche all’estero, in una Russia di cambiamenti ma perennemente tradizionalista, si pone portavoce di argomentazioni sempre più spesso ignorate, anche nel nostro paese.

Bibliografia dell’autore:

Gli odori dei miei ricordi (2000, Atman Editore)
Genny Flowers (2002, Suk Libri ripreso da Baldini&Castoldi)
Mercanti d’anime e d’usura (2005, L’ancora del mediterraneo)
La luna esiste? (2009, Luciano Editore)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Continua a leggere

I film LGBTQIA+ della settimana 9/15 ottobre tra tv generalista e streaming - film lgbt ottobre - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 9/15 ottobre tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 9.10.23
Rucoolaaa Alessio Cicchini Non buttarlo

Non buttarlo! Cosa? Il culetto! Intervista ad Alessio Cicchini creator di Rucooola

Culture - Giuliano Federico 22.12.23
Juanjo Bona e Martin Urrutia, Operación Triunfo

Operación Triunfo, scoppia l’amore tra Juanjo Bona e Martin Urrutia: la coppia è virale sui social

Culture - Luca Diana 8.1.24
Supereroe gay Northstar Marvel

Il primo supereroe gay, quando nel 1983 Northstar incontrò un suo ex

Culture - Francesca Di Feo 19.10.23
Andrew Scott per Wonderland Magazine (2023)

Andrew Scott è stato snobbato agli Oscar perché gay?

Culture - Redazione Milano 27.2.24
L'arte di Mar Coyol nel Messico LGBTQI+ tra oppressione coloniale, razzismo e odio omobitransfobico - intervista - FORMATO COVER 2 - Gay.it

L’arte di Mar Coyol nel Messico LGBTQI+ tra oppressione coloniale, razzismo e odio omobitransfobico – intervista

Culture - Luca Cantarelli 5.9.23
Brian J. Smith di Sense8 e Matt Consalvo sono una coppia: "Grazie all'amore della mia vita" - Brian J. Smith di Sense8 e Matt Consalvo sono una coppia 2 - Gay.it

Brian J. Smith di Sense8 e Matt Consalvo sono una coppia: “Grazie all’amore della mia vita”

Culture - Redazione 20.10.23
grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23