Video

Iniezioni di silicone al pene? Questo 45enne si è ridotto davvero male

Il tedesco Micha Stunz si è riempito il pene di silicone e ora... Ecco le immagini V.M.18.

< 1 min. di lettura

Micha Stunz voleva aggiungere un po’ di circonferenza al suo pene. Ora si ritrova tra le gambe un oggetto contundente lungo 23 cm e largo 8.
Questo risultato è frutto delle numerose iniezioni di silicone e ora il suo membro pesa circa 7 kg.

L’ossessione di questo 45enne berlinese ha inizio 20 anni fa quando all’uomo fu donata una pompa per il pene. L’aumento di dimensioni temporaneo fu un’esperienza così positiva che lo portò a sperimentare le iniezioni di soluzione salina: funzionavano molto bene ma Stunz cercava “qualcosa di più permanente”.
La “soluzione” fu il silicone. Convinse uno studente di medicina a praticargli la prima iniezione a cui se ne aggiunsero altre quattro. Il risultato è che ora ha un macigno che non è in grado di ottenere un’erezione visibile compromettendo, almeno in parte, la sua attività sessuale.
“Dopo aver raggiunto una certa dimensione, non si possono più fare certe cose – spiega Micha Stunz – almeno non con tutti e non senza un po’ di preliminari”.

Nonostante qualche difficoltà, il protagonista sostiene di condurre una vita piuttosto normale: “Vado a lavorare, la spesa, andare al bar, discoteche, e al cinema”.
Il vero problema? Trovare dei pantaloni adatti alla sua dote.

Solo per i più coraggiosi (e maggiorennni), qui un’immagine più esplicita del pene siliconato di Micha Stunz.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Leggere fa bene

questo libro non parla di sesso

La pericolosa censura italiana al libro che spiega la sessualità agli adolescenti

Culture - Federico Colombo 16.10.23
dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 29.1.24
troye sivan by marcus cooper for rolling stone (2023).

Troye Sivan e il nuovo album ispirato da una ‘sveltina’

Musica - Redazione Milano 4.9.23
amore

Gli uomini gay e bisessuali over 70 hanno una vita sessuale attiva con più partner

Corpi - Redazione 15.9.23
eyes wide shut

Durante le feste si fa più sesso?

Lifestyle - Riccardo Conte 18.12.23
palline anali vibranti, soraya beads reviews, stimolatore anale

Esplorando nuove profondità del piacere: una recensione dettagliata dello stimolatore anale Soraya Beads™ di LELO

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 17.10.23
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24