Polonia, inaugurato l’arcobaleno indistruttibile dopo gli atti vandalici del 2015

Ha ripreso vita il monumento LGBT di Varsavia. Con una novità.

Polonia, inaugurato l'arcobaleno indistruttibile dopo gli atti vandalici del 2015 - Scaled Image 30 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Varsavia ha inaugurato un arcobaleno ‘indistruttibile’.

Un monumento LGBT che nel 2015 venne bruciato, perché fatto con i fiori, suscitando indignazione globale. Anche per questo motivo sabato scorso, poco prima del Varsavia Pride, è letteralmente risorto, ma senza possibilità alcuna di venire intaccato.

Polonia, inaugurato l'arcobaleno indistruttibile dopo gli atti vandalici del 2015 - poland defaced rainbow - Gay.it

Il nuovo arcobaleno è di fatto un’ologramma, che prende vita su una nuvola di vapore. “Questo arcobaleno rappresenta l’inizio di una più ampia campagna di sensibilizzazione sui diritti LGBT”, annunciano le associazioni polacche, applaudendo il “simbolo indissolubile di amore, pace, diritti LGBT e uguaglianza”.

Ola Muzinska – presidente di Love Does not Exclude Association – ha dichiarato al The Telegraph: “Il nostro messaggio è: l’amore è amore, nei prossimi anni vogliamo portare il maggior numero possibile di persone nel movimento“. In Polonia è ancora alto il livello di omofobia, come rimarcato da alcuni inquietanti sondaggi. Il 70% dei polacchi riterrebbe il sesso gay ‘moralmente inaccettabile’. E non è tutto.

Secondo la classifica dei Paesi europei più omofobi, stilata dall’International Lesbian, Gay, Trans and Intersex Association, la Polonia si trova al 2° posto.

Polonia, inaugurato l'arcobaleno indistruttibile dopo gli atti vandalici del 2015 - 35052767 1994657030847740 186944992793591808 n - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
Vescovo polacco si dimette dopo l'orgia gay nella casa di un sacerdote - Grzegorz Kaszak - Gay.it

Vescovo polacco si dimette dopo l’orgia gay nella casa di un sacerdote

News - Redazione 25.10.23
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO) - Wojciech Szelag - Gay.it

Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24