Popper e coca, chiusa la prima disco gay italiana

Consentiva il consumo di cocaina e popper nel privè. Con questa accusa il proprietario del Tabasco di Firenze è stato sottoposto a misura cautelativa. Il locale fu la prima discoteca gay in Italia

Popper e coca, chiusa la prima disco gay italiana - tabascochiusoBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Popper e coca, chiusa la prima disco gay italiana - tabascochiusoF1 - Gay.it

Il Tabasco di Firenze, primo locale gay ad aprire in Italia nel 1974, è stato chiuso dalle forze dell’ordine. L’accusa per il proprietario Marco Bagnai, 56 anni, di Scandicci, è di aver consentito il consumo di droga all’interno del locale. Oltre a lui sono finite nei guai anche Giuseppe Avella, dipendente della discoteca e Mario Renato. Entrambi hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Per una fiorentina di 22 anni e due fiorentini di 31 e 25 anni, invece, il gip ha disposto l’obbligo di dimora.

Popper e coca, chiusa la prima disco gay italiana - tabascochiusoF2 - Gay.it

In base a quanto ricostruito dai carabinieri, i clienti che potevano avere accesso al privè erano selezionati e nella saletta loro riservata venivano consumate sostanze stupefacenti, in particolare cocaina e popper. L’inchiesta è stata condotta anche grazie ad intercettazioni telefoniche. Gli investigatori hanno sequestrato anche i video delle telecamere di sicurezza, che dimostrerebbero il consumo di droga nel locale prive’ della discoteca.

Il Tabasco fu la prima discoteca gay d’Italia ad aprire i battenti. Il locale si trova in Piazza della Signoria, nel pieno centro della città, e occupa i locali di quello che fu il ritrovo di Dante con Beatrice, poi distrutto dalla guerra tra guelfi e ghibellini.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24

Continua a leggere

world-speech-day-lgbtqia-firenze

Il World Speech Day il 15 marzo a Firenze dà voce alle esperienze reali della comunità LGBTQIA+

Culture - Francesca Di Feo 11.3.24
xavier dolan serie the night logan woke up

Xavier Dolan, al QFF di Firenze i primi due episodi della serie tv “The night Logan woke up”

Serie Tv - Redazione Milano 20.10.23
vaiolo-delle-scimmie-firenze

Firenze, 11 casi confermati di vaiolo delle scimmie, ma nessun allarmismo: la situazione è sotto controllo

Corpi - Francesca Di Feo 2.2.24