Rocco Buttiglione: “I gay sono peccatori, si devono pentire e convertire”

Il politico ha parlato della fede cristiana come di una medicina per "risanare" i gay.

Rocco Buttiglione: "I gay sono peccatori, si devono pentire e convertire" - roccobuttiglione - Gay.it
2 min. di lettura

Rocco Buttiglione, ex-segretario del Ppi e del Cdu, presidente dell’Udr e dell’Udc, nei giorni scorsi ha firmato un articolo intitolato“Cosa mi avrebbe detto don Giussani se avessi avuto un amico omosessuale?” e, proprio sostenendo di rifarsi al religioso defunto, Buttiglione ha scritto:

“Il motto di Giussani era: vieni e vedi. Non c’è nessuna condizione preliminare a questo invito. Tutti sono invitati alla festa delle nozze dell’Agnello. Che tu sia omosessuale o eterosessuale è del tutto irrilevante. La comunità però ti invita a metterti in cammino. Tu hai un destino, una vocazione che scoprirai nella sequela di Cristo. Seguire significa mettersi in gioco, accettare di cambiare radicalmente la tua vita. Sei chiamato ad una conversione, ad un cambiamento di mentalità, a diventare un uomo nuovo. […] L’avvenimento della fede porta in se stesso anche una dottrina ed una dottrina morale. Un omosessuale spesso ha fatto l’esperienza del rifiuto ed afferma il proprio diritto ad essere rispettato in quello che è. È colpito dal l’accoglienza ma fa fatica (come tutti del resto) davanti alla prospettiva della conversione. Tuttavia chi ti dice che vai bene così come sei e non hai bisogno di conversione non è un amico vero. È essenziale in ogni uomo la formazione di una coscienza penitenziale, la visione della sproporzione fra quello che siamo e quello a cui siamo chiamati per grazia. Il nostro peccato non scompare come per un incantesimo.”

Le parole di Buttiglione non lasciano molto spazio all’interpretazione: l’omosessualità è un peccato e un omosessuale per essere cristiano si deve “convertire” all’eterosessualità. Poi aggiunge:

Gli omosessuali hanno spesso una storia di dolori e delle piaghe aperte che si possono toccare solo con grande delicatezza. Occorre prima di tutto vivere con loro l’esperienza della amicizia cristiana in cui la prima cosa non è essere omosessuali ma essere persone umane. Solo dentro un rapporto forte di fiducia possono parlare non della omosessualità in generale ma della loro omosessualità che è poi infine l’unica che veramente importa. Se si è interpellati sulla dottrina della Chiesa credo si debba rispondere con brevità, chiarezza e sincerità. Se non si è interpellati credo bisogni attendere il tempo opportuno, il kairos. In ogni caso non si deve brandire la dottrina come un bastone per offendere piuttosto che come una medicina per risanare. Bisogna dire la verità con carità.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
gedeone lo stilita 7.4.17 - 20:56

A me sembra che Cristo, cioé Dio, abbia detto di vendere tutto, dare i soldi ai poveri e seguirlo nella povertà... Buttuglio invece i dindini se ti tiene ben stretti e, come sempre fanno 'sti cristianucoli, dice che a Dio interessa solo che nun se zompi

Avatar
Harald 7.4.17 - 13:24

Ho sempre diffidato dei preti e ancor più dei cosiddetti cristiani credenti, che spesso sono peggiori delle carogne non ideologicizzate da perversi credi religiosi. Per il trinomio fede=fanatismo=criminalità è inscindibile, purtroppo le moltitudini che accorrono alle nazional- adunate- ammucchiate cristiane sono tutte persone poco acculturate e quindi il primo imbecille che incontrano nella loro misera vita può facilmente suggestionarli a tal punto da fare loro commettere degli atti d'inconscio fanatismo, in cui il disprezzo per il sesso è sempre sottinteso, anche se non se ne accorgono quasi mai, dato che quel disprezzo viene loro inculcato nella loro infanzia da madri stupidamente inconsapevoli di esserne le portatrici, proprio al livello di malattie endemiche e dannosamente contagiose. Una buona educazione razionale toglierebbe alle criminali organizzazioni religiose gran parte dei suoi seguaci e questo il vaticano lo sa cosa per cui le scuole cattoliche sono un perverso veicolo di turpi concezioni della vita e in special modi del sesso.

Avatar
Roberto Veronoli 7.4.17 - 7:56

e come la mettiamo con i preti gay?

Avatar
Andrew 6.4.17 - 20:53

E andare a farsi una bella cagata no?

Avatar
herinanth 6.4.17 - 9:43

Come la Binetti... lauree, politica e onorificenze da tutte le parti, zecche cattoliche che si inseriscono nei meandri della società per esercitare il potere temporale della Chiesa Cattolica. Tutta gente che è autorevole fino a quando è dentro ad una università o ente cattolico, al di fuori non li considera nessuno... chissà perché.

Avatar
Antonio Magno 6.4.17 - 8:46

Ma secondo me il suo modo di vedere l'omosessualità nel cattolicesimo è corretto, ma finisce li, non esiste una sola dottrina cristiana, anzi, ne esistono per fortuna molte, e molte di queste, a differenza dei catto fascisti si stanno piano piano aprendo agli omosessuali, basti vedere gli anglicani e i valdesi. Quindi come del resto la storia insegna, o i cattolici si modernizzano, o saranno destinati all'oblio.

Avatar
Harald 5.4.17 - 21:36

La mentalità del buttiglione è quella della chiesa che in duemila anni di violenta, efferata imposizione della conversione al cristianesimo, ha prodotto più di mezzo miliardo di vittime. E' la mentalità di chi incita alla violenza ideologica, la peggiore fra tutte le violenze!

    Avatar
    Gerardo Romeo De Stefano 6.4.17 - 0:06

    Sono pienamente d'accordo. Ma l' Italia ed i suoi politici riusciranno mai a liberarsi dal peso di questo cattolicesimo ipocrita, violento e manipolatore delle coscienze? Le religioni sono quasi sempre poco inclini a comprendere la natura umana ed in nome dei dogmi mortificarla. Credo che l' uomo sarà libero solo quando con senso critico riuscirà a prenderne distanza.

Avatar
Giovanni Di Colere 5.4.17 - 19:30

Se Don Giussani fosse qui poverino chissà cosa direbbe di tutti i ciellini che rubano da politici l'elenco è così lungo che ci vorrebbe un rubricario. Di fronte alle ruberie truffe falsità bugie furti rapine evasioni e preti condannati per pedofilia che vanno a parlare contro le coppie gay sui valori della famiglia invitati prima da Formigoni poi da Maroni una coppia gay è uno zuccherino al confronto.

Avatar
Gerardo Romeo De Stefano 5.4.17 - 18:06

Ma taci Buttiglione! Discriminazione e omofobia sono i veri atti da condannare. L'ignoranza ed i pregiudizi di gente a questi livelli fomentano l' odio nei confronti di chi lotta ogni giorno per il rispetto dei loro diritti. Chiudi la bocca Buttiglione! Non hai niente da dire.

Avatar
Giuseppe Godio 5.4.17 - 16:32
Avatar
Angelo Mocetti 5.4.17 - 16:02

adooooro Rocco Buttiglione, è così moderno! :)

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foto: Villaggio San Francesco

Papa Francesco sulla benedizione a donne e omosessuali: “Chi si scandalizza è ipocrita!”

News - Redazione Milano 7.2.24
Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO) - Ethan Alexander - Gay.it

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO)

News - Redazione 21.3.24
andrea-saltini-gratia-plena-aggredito

L’artista Andrea Saltini aggredito da un integralista cattolico: le sue opere erano state definite “blasfeme”

News - Francesca Di Feo 29.3.24
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco: “Sì al battesimo per i figli di coppie gay e lesbiche. Le persone trans possono essere madrine, padrini e testimoni di nozze”

News - Redazione 8.11.23
il-presepe-arcobaleno-di-don-vitaliano

Il presepe di Don Vitaliano avrà due mamme: “Le famiglie arcobaleno colpite da critiche e condanne disumane e antievangeliche”

Culture - Francesca Di Feo 19.12.23
Cristo Queer, uno spazio per le persone LGBTIAQ+ cristiane - Cristo con la croce Michelangelo Buonarroti - Gay.it

Cristo Queer, uno spazio per le persone LGBTIAQ+ cristiane

Culture - Marco Grieco 6.3.24