Storia di Andrea, trans senza "identità"

Da sei mesi in attesa del verdetto che le aprirà la possibilità di avere i nuovi documenti, per poter trovare finalmente lavoro.

Storia di Andrea, trans senza "identità" - travestito10 - Gay.it
2 min. di lettura

Balza agli onori della cronaca la vicenda di Andrea Borgogni, la ventisettenne di Cavriglia, provincia di Arezzo, che dopo un lungo periodo di riflessione ha deciso di sottoporsi all’intervento chirurgico per il cambiamento di sesso. La giovane attende dal mese di ottobre il riconoscimento della sua nuova identità, per poter finalmente modificare i dati anagrafici e dunque tentare di accedere al mercato del lavoro.

«In realtà, il lungo iter avrebbe dovuto concludersi il mese scorso. Purtroppo per le persone come me, che scelgono di farsi operare all’estero, i documenti non bastano. Una volta tornati in Italia, occorre dimostrare, a proprie spese, di essere donne a tutte gli effetti. Questo significa sottoporsi a nuovi accertamenti e perizie: cosa che ho puntualmente fatto», racconta Andrea con un certo disappunto.

«Ma il mio tempismo non è servito. Il perito, che mi ha visitata, ha trasmesso in ritardo gli esiti al tribunale che il 22 febbraio non ha potuto pronunciare una sentenza. I cinque mesi di attesa sono diventati sei. Una situazione snervante sul piano psicologico, terribile sul piano economico e professionale. Chi mai può assumere, infatti, una persona senza identità certa?». Intanto oggi il caso di Andrea torna in aula.

«Spero che si tratti dell’ultimo atto di un lungo, interminabile iter burocratico. Da domani vorrei poter rifare i documenti e ricominciare una nuova vita. Finalmente dalla parte giusta». In attesa del verdetto dei giudici e, dunque, di poter far valere la sua laurea in lettere, Andrea va avanti decisa. Il suo obiettivo è quello di debuttare nel mondo dello spettacolo. Mèta in parte raggiunta, dato che la vedremo presto in tv impegnata in una trasmissione dove, con un tocco di ironia, affronterà la delicata sfera della sessualità. Nel suo taccuino, inoltre, è già segnata la data del 23 marzo, quando sarà animatrice, insieme a un’ospite illustre il cui nome resta ancora top secret, dell’elezione di Mister Gay, in programma alla discoteca Alien di Campi Bisenzio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e peché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24

Continua a leggere

Jacob Elordi Frankestein Giullermo Del Toro

Jacob Elordi sarà Frankenstein nel 2024, cosa sappiamo del cult queer diretto da Guillermo Del Toro.

Cinema - Redazione Milano 8.1.24
Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24
The Dads, 5 padri di figliə trans si raccontano nell'America transfobica di oggi - The Dads - Gay.it

The Dads, 5 padri di figliə trans si raccontano nell’America transfobica di oggi

Serie Tv - Redazione 23.11.23
tdor-2023

TDOR 2023: date e città in Italia per il Giorno della Memoria Transgender

Guide - Francesca Di Feo 10.11.23
Maura Nardi ed Emanuele Loati sposi a Recanati dopo aver completato la transizione - Maura Nardi ed Emanuele Loati - Gay.it

Maura Nardi ed Emanuele Loati sposi a Recanati dopo aver completato la transizione

News - Redazione 9.10.23
Foto di Jamie Mccartney

Il Museo della Vagina include anche le persone trans*

Culture - Redazione Milano 18.1.24
Francesco Cicconetti festeggia i due anni di top surgery: "Sono felicissimo e amo il mio corpo più che mai" - VIDEO - Francesco Cicconetti aka Meths - Gay.it

Francesco Cicconetti festeggia i due anni di top surgery: “Sono felicissimo e amo il mio corpo più che mai” – VIDEO

Culture - Redazione 27.9.23
elliot page

Elliot Page prima della transizione non vedeva un futuro

News - Redazione Milano 27.10.23