Tanti Auguri Gwen Stefani: i 50 anni della bellissima leader dei No Doubt

Gwen Stefani, leader dei No Doubt e stimata cantante solista, compie 50 anni. Noi la celebriamo con una lista dei suoi 10 videoclip più visti su Youtube.

Tanti Auguri Gwen Stefani: i 50 anni della bellissima leader dei No Doubt - Gwen stefani - Gay.it
4 min. di lettura

Gwen Stefani, famosissima leader dei No Doubt ed altrettanto famosa cantante solista, compie oggi 50 anni!

Nella sua carriera, iniziata con il primo album dei No Doubt nel 1992, Gwen Stefani ha venduto oltre 30 milioni di dischi nel mondo, tra i suoi lavori solisti e con la band.

Amata dalla comunità LGBT+, in particolare dall’uscita del suo primo album “Love Angel Music Baby” – per brani come “What You Waiting For” e “Hollaback Girl” – Gwen Stefani ha espresso più di una volta il suo supporto verso i diritti LGBT+.

Gwen Stefani e i No Doubt

“Se mio figlio fosse gay? Sarebbe meraviglioso!”

In svariate interviste rilasciate nei primi mesi del 2016, in seguito alla pubblicazione del suo terzo disco solista – “This Is What The Truth Feels Like” – Gwen Stefani ha parlato di omosessualità e figli.

Alla domanda: “E se tuo figlio fosse gay?” ha risposto:

Voglio che siano felici e sani, e chiedo a Dio di aiutarmi ad essere una buona madre, perché non è un lavoro facile. Ho avuto la fortuna di avere una vita bellissima. Ho viaggiato in tutto il mondo e ho incontrato così tante persone diverse. E non importa se sei gay, etero o altro. Ci sono solo persone buone e cattive. Voglio che i miei figli siano felici, qualsiasi sia la strada che Dio ha scelto per loro. Il mio compito è stargli accanto e sostenerli in tutti i modi possibili. 

Gwen Stefani è contentissima che uno dei figli, Kingston – che ha 13 anni ed è nato dalla sua relazione con Gavin Rossdale (membro dei Bush) – abbia un’estetica non troppo conferme alla società.

Gwen Stefani

Nell’intervista sopracitata, Gwen Stefani aveva anche parlato delle difficoltà che vive la comunità LGBT+ tutti i giorni e di quanto pensasse che fosse assurdo:

Chiedo sempre ai miei amici gay, “OK, com’è stato quando eri un bambino?” Perché so che dev’essere difficile essere l’alternativa, non essere mainstream, diverso, se vogliamo dire così. Ora ho l’impressione che sia sempre meno così, anche se per me è difficile capire, perché non ci vedo davvero niente di strano o di diverso.

Per festeggiare i 50 anni della bella e grintosa hitmaker di “Wind It Up!”, ecco i suoi 10 videoclip più popolari su YouTube!

10) USED TO LOVE YOU



Apre la Top 10, con 26 milioni di visite, il video per il singolo di “Used To Love You”, primo estratto da “This Is What The Truth Feels Like”, suo terzo disco solista e primo ad arrivare al #1 in USA.

Con i No Doubt ci era riuscita solo con il disco “Tragic Kingdom”, del 1996.

“Used To Love You” è dedicata alla fine della sua relazione con Gavin Rossdale, durata ben 20 anni (di cui 13 di matrimonio). Dal loro amore sono nati tre figli.

Dal settembre 2015, Gwen Stefani è legata sentimentalmente al famoso cantante country Blake Shelton, conosciuto sul set di “The Voice USA”.

9) LUXURIOUS



Al nono posto, con più di 29 milioni di visualizzazioni, il video per “Luxurious”, penultimo estratto dal suo album di debutto, “Love Angel Music Baby”, che ha venduto oltre 7 milioni di copie nel mondo e ricevette ben 6 nominations ai Grammy Awards.

8) BABY DON’T LIE



Con più di 35 milioni di views al nono posto troviamo il video per “Baby Don’t Lie”, singolo a sé stante del 2014.

Il video ufficiale fu diretto da Sophie Muller, che collabora con l’artista da molti anni e che ha realizzato quasi tutti i suoi videoclip.

7) WHAT YOU WAITING FOR?



Con oltre 42 milioni di views, il singolo di debutto di Gwen Stefani si piazza al settimo posto dei suoi videoclip più visti su Youtube.

Un po’ a sorpresa, dato che “What You Waiting For?” è il suo miglior videoclip oltre che, senz’altro, il suo singolo più amato ed iconico.

“What You Waiting For?” fu comunque un grande successo nel mondo: raggiunse la #1 in UK, #2 in Italia ma solo la posizione #47 negli Stati Uniti.

6) 4 IN THE MORNING



Con 46 milioni di views, al sesto posto si piazza la ballad “4 in the Morning”, singolo estratto dal secondo album della Stefani, “The Sweet Escape”, che vendette oltre 3.5 milioni di copie nel mondo.

In Italia il brano fu un discreto successo, arrivando al #17.

5) RICH GIRL (feat. EVE)



Con quasi 100 milioni di views, più precisamente oltre 98 milioni, in Top 5 troviamo “Rich Girl”, la seconda collaborazione di Gwen Stefani con la rapper Eve.

“Rich Girl”, dal video divertente e spasosso, è un remake dell’omonima canzone di Louchie Lou & Michie One.

4) THE SWEET ESCAPE (feat. Akon)



Qui in Italia anche famoso jingle pubblicitario – ve la ricordate nella sigla di “Italia’s Next Top Model”, versione italiana del reality di moda di Tyra Banks? – “The Sweet Escape”  si piazza al quarto posto dei video più visti della Stefani su YouTube.

113 sono i milioni di visualizzazioni per il brano, in collaborazione con Akon, il quale non molti lo sanno ma ha scoperto niente meno che Lady Gaga!

3) COOL



Con 120 milioni di views, “Cool” ottiene la medaglia di bronzo tra i video più popolari della leader dei No Doubt.

“Cool” raggiunse la #13 in USA e il suo videoclip fu girato – come molti altri – da Sophie Müller sul bellissimo Lago di Como.

“Cool” parla di due amanti che però, alla fine, rimangono buoni amici, e i media hanno subito pensato che la canzone si riferisse alla storia d’amore di Gwen Stefani con Tony Kanal, componente dei No Doubt, avuta nei primi anni ’90.

2) LET ME BLOW YA MIND (feat. EVE)



Oltre 137 milioni di visualizzazioni per la prima collaborazione tra Gwen Stefani ed Eve, datata 2001.

Il brano fu un grande successo, arrivando sino al #2 in USA, e vinse nel 2001 un MTV Video Music Award per Best Female Video e un Grammy Award nel 2002 per Best Rap/Sung Collaboration.

1) HOLLABACK GIRL



Con 192 milioni di views, “Hollaback Girl” è videoclip più popolare di Gwen Stefani su YouTube.

Il brano è la sua più grande hit negli USA, l’unico singolo dell’artista ad aver raggiunto la vetta della Billboard Hot 100.

Il singolo, rilasciato nel marzo del 2005, fu il primo singolo della storia a vendere più copie in digitale che in CD singoli, all’epoca ancora in commercio.

Ad ottobre 2005, “Hollaback Girl“divenne il primo singolo a vedere oltre 1 milione di copie digitali – precisamente 1,2 milioni – in USA.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24

Hai già letto
queste storie?