Valencia tra natura e sport: i luoghi da non perdere

Parchi, giardini e sentieri in mezzo alla natura: Valencia nasconde delle meraviglie incredibili!

valencia
3 min. di lettura

Valencia non è solo mare limpido e belle spiagge. La città spagnola offre una selezione infinita di attrazioni, tanto apprezzate dai turisti quanto amate dei valenciani. Avrete solo l’imbarazzo della scelta, per decidere dove trascorrere la vostra vacanza a Valencia. Ci sono i parchi naturali urbani, il bioparco nel letto dell’antico fiume Turia e i giardini infiniti immersi nel verde. Per non parlare delle piste ciclabili, dei sentieri riservati alla corsa e le spiagge per chi vuole praticare vela.

Tra i principali parchi e attrazioni che questa città vi propone, partiamo da un punto amato tanto dai grandi quanto dai bambini.

Il bioparco e parchi urbani

Bioparc: un parco zoologico da 100.000 metri quadrati dove gli animali si trovano in uno stato di semi-libertà. L’innovazione di questo parco sta nel fatto che le barriere di protezione sono invisibili: si avrà l’impressione che non ci sia nulla a separare i visitatori dagli ospiti del Bioparc. Non ci saranno lastre di vetro con gli animali in vetrina. I visitatori potranno vivere un’esperienza full immersion, entrando nell’habitat degli animali, ma sempre in completa sicurezza.

In continua espansione, ora il Bioparc ospita leoni, leopardi, lemuri, giraffe, elefanti, gorilla, rinoceronti, ippopotami, porcospini e struzzi, creando una piccola Africa.

Valencia tra natura e sport: i luoghi da non perdere - bioparc - Gay.it
Credits: lovevalencia.com

Giardini del Turia (parco): i giardini vengono considerati come i polmoni di una città. E questo è uno dei polmoni più grandi di tutta la Spagna. Percorribile a piedi e in bici, è caratterizzato da pinete e sentieri romantici, per un totale di 9 chilometri di verde. Con 18 ponti di diverse epoche storiche, al suo interno ospita Gulliver, un immenso parco di scivoli dove i bambini scalano e scivolano lungo le dita, i capelli e la gambe di questa gigantesca figura di 70 metri. Lungo tutto il percorso ci sono bar e terrazze dove bere un caffè e ammirare il panorama (o riprendere fiato).

Parco naturale La Albufera: a 10 chilometri dalla città, è il posto perfetto per trascorrere qualche ora di relax. Tramonti romantici, escursioni in barca, sentieri incantevoli per delle passeggiate. Qui potrete anche assaggiare i piatti più buoni della Spagna!

Sport a Valencia

Siete dei viaggiatori che amano lo sport? Valencia non ti farà mancare le piste dove allenarti! Le maratone sono lo sport per eccellenza a Valencia. In particolari momenti dell’anno, ci sono delle gare che i runner aspettano con ansia. Le principali gare sono a giugno: 15 chilometri Notturna e Triathlon. A ottobre: Mezza Maratona. A dicembre: Maratona di Valencia (10 chilometri).

Giardini del Turia (sentiero): Il parco accoglie anche un percorso di 8 chilometri che attraversa Valencia da Est a Ovest. Questo sentiero può essere percorso a piedi o in bici. Una sfida per i runner e i biker, che non potranno perdersi il percorso da Nou d’Octubre (Parque de Cabecera) al Parque Gulliver. Qui si trova il Circuit 5K Jardí del Turia. Sono 5.731 metri di tracciato per correre, realizzato con una superficie particolare per attenuare l’impatto nella corsa.

Parco de Cabecera: Dal Ponte del Nou d’Octubre (punto di partenza), il parco si apre in diversi sentieri, che riportano tutti al punto di partenza. Le zone di terra sono collegate da rampe e gradini, per un totale di 2,4 chilometri. E’ dotato di un auditorium all’aria aperta, degli imbarcadero e bar. Ci sono poi delle aree giochi per bambini.

Percorso per la Marina di Valencia: Questo è un percorso che si può fare di corsa o in bicicletta. Andata e ritorno sono in tutto 5,7 chilometri, da Marina Real a Muelle de Levante, sul lungomare.

Dehesa de el Saler: Se amate i sentieri sterrati, invece, ecco il percorso perfetto. Tra pinete e vecchie dune, si correrà a fianco del mar Mediterraneo, correndo lungo le spiagge del parco di Albufera.

Valencia tra natura e sport: i luoghi da non perdere - valencia natura - Gay.it

Le spiagge più belle

E per finire, ecco le migliori spiagge. Le prime due si trovano nel centro della città, conosciute per la pulizia e per la vicinanza ai migliori ristoranti di pesce: Malvarrosa e Cabañal (Las Arenas), entrambe con bandiera blu. A fare il bagno e ad abbronzarsi troverete anche i veri valenciani; queste sono due delle loro spiagge preferite.

Per chi ama un ambiente più selvaggio, si dovrà spostare di 10 chilometri. El Saler, Devesa e Garrofera, Pinedo, L’ Arbre del Gos, Recatí-Perellonet sono spiaggia selvagge con dune e sabbia finissima. Perfette per gli sport acquatici, come la vela, windsurf e sci nautico.  Tutte queste spiagge (tranne Pinedo) hanno bandiera blu.

Per le foto: Visit Valencia

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

natale-a-valencia

Natale 2023 a Valencia, paradiso invernale per grandi e piccinə, tutto da scoprire

Viaggi - Francesca Di Feo 21.11.23
torino gay

I migliori locali gay a Torino 2024: la guida aggiornata dei bar, discoteche, saune e serate queer della città

Viaggi - Redazione 1.1.24
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Redazione 1.3.24
milano gay friendly

Locali gay a Milano 2024: la guida completa alla movida LGBTQ+ milanese

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 15.1.24
valencia lgbtiq

Valencia LGBTIQ+ e i suoi dintorni, microcosmo sorprendente per i weekend d’autunno tra bellezza, gusto e cultura

Viaggi - Francesca Di Feo 19.10.23