Mamma offre l’utero al figlio gay: nascono Alice e Valentina

di

"Ho sempre desiderato diventare nonna" ha rivelato Valeria.

15249 5

Victor Oliveira è diventato padre grazie all’utero della madre: è grazie a lei infatti se, due mesi fa, sono nate Alice e Valentina.

L’uomo e il compagno Roberto Pereira hanno coronato il loro grande sogno di diventare padri grazie all’utero della madre di Victor, come raccontato nelle scorse ore dal magazine brasiliano O Globo.

Valeria Oliveira, 52 anni, si è offerta infatti al figlio per portare avanti la gravidanza. La gravidanza è avvenuta attraverso la fecondazione in vitro con gli ovuli di una donatrice anonima e lo sperma di entrambi i papà. Nel maggio 2016 gli embrioni sono stati trasferiti nell’utero di Valeria e a febbraio sono nate due bambine: Alice e Valentina.

Desideravo davvero essere nonna e quando lui mi ha detto che voleva un figlio ho voluto fargli un regalo: sono sua madre e lo aiuterò sempre. Victor è figlio unico e ho sempre sperato di vedere una famiglia più numerosa” ha confessato Valeria alla stampa con le lacrime agli occhi.

Dopo la nascita di Alice e Valentina i due papà hanno aperto un apposito profilo Instagram per raccontare passo passo la loro storia: ad oggi la pagina conta quasi 15.000 follower.

Leggi   La regista Michela Andreozzi e la "pancia in prestito": "Perchè un rene sì, e l'utero no?"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...