Training troppo duro, Rourke rinuncia al ruolo di Thomas

di

Mickey Rourke non interpreterà più il ruolo del giocatore di rugby gay Gareth Thomas nel film sulla sua vita. A quanto pare, l'allenamento richiesto sarebbe troppo duro per...

1200 0

Nonostante i tanti annunci, le interviste e perfino un’operazione agli occhi per somigliare di più al personaggio, Mickey Rourke potrebbe non interpretare più il rugbista gay Gareth Thomas. Perché? A dire dell’attore, l’allenamento è troppo duro per un uomo della sua età. L’ex sex symbol di 9 settimane e 1/2, infatti, ha 59 anni. "Il lato fisico- ha spiegato Rourke – è più duro di quanto credessi. Sto provando di arrivare alla forma giusta per farlo".
La produzione, quindi, si sta guardando intorno per cercare potenziali sostituti.

"Ho parlato con Mickey ieri – ha raccontato Thomas – e a questo punto stiamo ragionando su altri grandi attori che potrebbero interpretare la parte. Abbiamo anche pensato di usare effetti speciali generati al computer con Mickey, ma non sarebbe molto realistico, quindi è tempo di trovare qualcun altro".
Thomas, il primo rugbista professionista ad avere fatto coming out, nel 2009, ha parlato di Tom Hardy (a destra nella foto accanto al titolo) che abbiamo visto in Bronson, in Inception e in Warrior, solo per citare alcuni tra i suoi film più famosi.

Leggi   Jake Gyllenhaal ricorda l'amico Heath Ledger: "Ecco come mi ha voluto bene"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...