Disney annuncia Frozen 3 e 4, vedremo la regina Elsa amare un’altra donna?

Se ne parla da 10 anni. Che sia arrivato l'agognato momento?

ascolta:
0:00
-
0:00
Frozen
2 min. di lettura

L’annuncio improvviso e inatteso. Bob Iger, amministratore delegato di The Walt Disney Company, ha svelato nel corso di Good Morning America che la saga animata di Frozen andrà avanti con ben due sequel.

“Frozen 3 è in lavorazione, e potrebbe esserci anche un Frozen 4 in lavorazione”. “Ma non ho molto da dire su quei film. Jen Lee, creatrice del primo Frozen e del secondo film, sta lavorando sodo con la sua squadra alla Disney Animation non solo su una, ma su due storie“.

Esattamente 10 anni fa usciva nei cinema di tutto il mondo Frozen, 53esimo classico animato Disney diretto da Chris Buck e Jennifer Lee. E fu boom, clamoroso e inatteso. 2 premi Oscar vinti, miglior film d’animazione e miglior canzone, il Golden Globe, il BAFTA e l’Annie Award nella stessa categoria, oltre al Grammy per l’ormai iconica Let It Go. Addirittura 1.281.508.100 i dollari incassati solo al box office, senza quindi considerare l’infinito e ricchissimo merchandising, con Elsa, Regina di ghiaccio protagonista, improvvisamente diventata icona lesbica in mezzo mondo. I fan del cartoon hanno iniziato a cavalcare l’idea di una Principessa Disney finalmente queer, perché single e apparentemente disinteressata a vivere chissà quale storia d’amore con l’immancabile principe. La stessa Jennifer Lee ha più volte alimentato i rumor, scatenando le proteste dei bigotti e conservatori di mezzo mondo, Pro Vita in primis, che hanno chiesto il boicottaggio dello studios. Persino Salvini, nel 2018, disse pubblicamente no all’ipotesi “Elsa lesbica”, mentre

Sei anni dopo è arrivato Frozen – Il regno di ghiaccio, 58º classico Disney, sequel del fortunato titolo originale nonché lungometraggio ad aver incassato di più nella storia del cinema, arrivando ai 1.453.683.476 dollari.

Ora, dopo 5 anni, Elsa è pronta a tornare con un 3° capitolo, che potrebbe rivedere ancora una volta Jennifer Lee in cabina di regia.

Beh, so sicuramente che prima o poi voglio tornare a fare la regista“, ha confessato Lee, dal 2018 direttrice creativa dei Walt Disney Animation Studios. “Sto invecchiando, ma non sono ancora così vecchia. Dipende a chi lo chiedi. I film di Frozen sono stati gli unici due che ho potuto fare, e non sono mai riuscita a fare un film da zero. Quindi è un’esigenza per me, e prima o poi ci tornerò sicuramente. Al momento, mi sto divertendo molto con la nuova generazione. Posso partecipare a tutti i film. Ho la possibilità di far parte di Frozen. È tutto molto bello. Ma sì, c’è la possibilità. Credo che saprò riconoscere il momento giusto“.

Wish, nuovo cartoon Disney in uscita il 21 dicembre, ci porterà nel magico regno di Rosas, dove la brillante sognatrice Asha esprime un desiderio così potente da essere accolto da una forza cosmica, una piccola sfera di sconfinata energia chiamata Star. Insieme, Asha e Star affrontano un nemico formidabile – il sovrano di Rosas, Re Magnifico – per salvare la sua comunità e dimostrare che quando la volontà di un umano coraggioso si unisce alla magia delle stelle, possono accadere cose meravigliose.

Ma è chiaro che in casa Disney si guarda ora con gioia ai due eventuali futuri Frozen,per far cassa e perché no, magari scrivere un pezzo di storia del cinema con una prima, epocale principessa animata dichiaratamente queer.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24

Hai già letto
queste storie?

Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 aprile tra tv generalista e streaming - film queer 1 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 aprile tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 22.4.24
amanda Bynes in she's the man

She’s The Man è ancora un (inconsapevole) classico queer del cinema

Cinema - Riccardo Conte 22.11.23
Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l'omofobia esce al cinema tra plausi e proteste - Lessons in Tolerance film - Gay.it

Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l’omofobia esce al cinema tra plausi e proteste

Cinema - Federico Boni 28.2.24
Madonna, Baz Luhrmann e il biopic sull'icona del pop che forse non è del tutto morto - Madonna e Julia Garner - Gay.it

Madonna, Baz Luhrmann e il biopic sull’icona del pop che forse non è del tutto morto

Cinema - Redazione 1.12.23