CIACCI, INVENTORE DI DIVE

di

Giovanni Ciacci è il primo stylist italiano. Nelle sue mani l'immagine di molte delle icone dello spettacolo: la Marini, la Argento, la Neri... Fabio Canino gli ha carpito...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
26788 0
26788 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Giovanni Ciacci è un ragazzo (gli ho promesso che avrei detto che è giovane…) nato a Siena, che da dieci anni vive e lavora a Roma. Il suo lavoro è quello di stylist, ovvero colui che crea i look delle dive di casa nostra (e non solo di casa nostra!). Sono andato ad intervistarlo a casa sua in Trastevere a Roma. Entro in casa e lui è al telefono che grida come un pazzo con il grafico che ha sbagliato ad impostare le nuove foto di Francesca Neri. "Scusa" mi dice "ma se non faccio così non capiscono!". Finalmente calmato, mi prepara un caffè ed iniziamo l’intervista sfogliando l’album con le foto delle "sue" creature.

Allora Giovanni, come hai iniziato?

Ho iniziato per colpa della Marini.

C’è sempre lei nel mezzo!! E perché?

Dieci anni fa lavoravo per un’industria della moda di Arezzo. Curavo l’immagine di tutte le collezioni, ed in più l’estate mi trasferivo a Porto Cervo dove l’azienda aveva una serie di negozi, per controllare anche i negozi. Conobbi Valeria Marini proprio in Sardegna e diventammo amici. Alla fine di quell’estate mi propose si seguirla a Roma per curare la sua immagine per una trasmissione che avrebbe di li a poco iniziato per il Bagaglino (Saluti & Baci, ndr). Accettai, avevo voglia di cambiare aria. Così mi trasferii a Roma e divisi casa con Valeria per tre anni. Tutto partì da lei.

Ma mi spieghi in cosa consiste il tuo lavoro, lo stylist?

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...