Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Firmato un protocollo di intesa del settore che formalizza una dichiarazione di intenti per la lotta alla discriminazione nell'industria moda italiana

ascolta:
0:00
-
0:00
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson
3 min. di lettura

È iniziata oggi la Milano Fashion Week Donna, che vedrà sfilare le collezioni dedicate alla stagione autunno-inverno 2024/25 (qui il calendario degli show e delle presentazioni dei marchi coinvolti). In occasione della partenza di una settimana di sfilate, eventi e compravendite, è stato firmato un protocollo di intesa del settore che formalizza una dichiarazione di intenti per la lotta alla discriminazione nell’industria moda italiana. L’iniziativa è stata siglata tra la Camera della Moda Italiana, l’African Fashion Gate e l’Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Consiglio dei Ministri).

Mattia Peradotto, direttore generale Unar, ha definito strategica per l’Unar la firma del protocollo, che mira a promuovere l’inclusione, l’integrazione e il rispetto delle differenze per favorire una cultura dei diritti umani e delle pari opportunità del sistema tessile italiano, e non solo. L’intesa prevede il coinvolgimento anche di African Fashion Gate, associazione di promozione sociale (terzo settore) con sede in provincia di Verona, si legge sullo statuto, e che si definisce sul proprio sito “laboratorio etico permanente contro i fenomeni di razzismo, xenofobia e antisemitismo nella moda, nelle arti e nello spettacolo.Ente

A quanto riferisce il sito fashion network il direttore generale di Unar Peradotto ha così commentato:

“La sottoscrizione di questo Protocollo con Camera Nazionale della Moda Italiana e con Afg è per Unar strategica e mira a definire percorsi efficaci per la realizzazione del comune interesse a prevenire e contrastare ogni forma di discriminazione nel fashion system italiano. Il mondo della moda è da sempre avanguardia di cambiamento e settore capace di contribuire alla costruzione di una cultura diffusa, il nostro obiettivo è impiegare queste due caratteristiche peculiari di questo settore per rafforzare i valori dell’integrazione, della socializzazione e dell’empowerment per la costruzione di una società plurale e inclusiva, in particolare nell’anno in cui termina la decade Onu dedicata alle persone afrodiscendenti. Per questo collaboreremo all’organizzazione di attività congiunte con l’obiettivo di trasmettere a tutta la comunità, ed in particolare ai più giovani, importanti principi quali il valore della diversità e della non discriminazione”.

Camera Moda Unar Afg
Camera Moda Unar Afg

Ambasciatrice del progetto è Tamu McPherson, già blogger, oggi influencer, da sempre impegnata in azioni di attivismo sociale, legato ad attività commerciali. Il suo progetto Shoe for justice prevede supporto per un’organizzazione per i diritti di voto della comunità afroamericana. Un progetto nato nel 2018, dopo le tensioni legate all’omicidio di George Floyd, con le elezioni  vinte da Joe Biden contro l’allora uscente Donald Trump e che videro ascendere alla vicepresidenza della Casa Bianca Kamala Harris. Sul sito del progetto, McPherson spiega:

“Ho avuto la fortuna di ottenere ciò che ho qui in Italia grazie al sostegno di persone che hanno riconosciuto il mio potenziale al di là dei pregiudizi basati sul colore della pelle. Questo è il mio più grande desiderio per le generazioni che crescono dopo di me e i miei coetanei: che possano unirsi e prosperare in questo settore straordinario, bello, stimolante e influente”.

Alla sigla dell’accordo tra Unar, CNMI e Agf, stando al racconto dei social, oltre al direttore Unar Matteo Peradotto, erano presenti Carlo Capasa, presidente della Camera Moda, Tamu McPherson, e Alessia Cappello, assessora della Giunta Sala allo sviluppo economico e alle politiche del lavoro (con delega a commercio, Moda e sesign) del Comune di Milano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tamu McPherson (@tamumcpherson)

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24

Leggere fa bene

Sabato De Sarno (MUBI)

Sabato De Sarno, Paul Mescal e l’Apple Vision Pro

Lifestyle - Redazione Milano 19.3.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Fka Twigs per Calvin Klein (2023)

Perché hanno censurato FKA Twigs, tra oggettificazione sessuale e double standard

Corpi - Redazione Milano 12.1.24
fashion drama milano, eventi lgbtq

FASHION DRAMA: torna a Milano il queer cabaret più grande d’Italia in occasione della Fashion Week

News - Giorgio Romano Arcuri 20.2.24
BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Sessp 29 - Gay.it

BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer

News - Federico Colombo 8.2.24
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23
valentino-british-fashion-awards-2023 (5)

I British Fashion Awards 2023 in sfarzo rosso Valentino: il maestro stilista premiato con l’Outstanding Achievement Award

Culture - Francesca Di Feo 6.12.23
Gabriele Esposito, Giuseppe Giofrè e Simone Susinna - Foto: Instagram

18 bollenti mutande indossate per Calvin Klein

Lifestyle - Luca Diana 5.1.24