KD LANG, INNAMORATA

di

kd lang, nel suo bellissimo disco "Invincible summer", è come se non potesse più nascondere nessuna emozione della voce, e liberando se stessa, volesse portare tutti con lei...

896 0

Tante volte il Canada avrebbe voluto farne a meno di katherine: irriducibilmente lesbica e maschiaccia per un genere musicale tradizionale come il country, capace di proclami vegetariani da una terra di macellai come l’Alberta o di realizzare un disco a favore del fumo quando tutto il politically correct lo condannava.

Oltre che una cantante kd lang è un’icona, un proclama di libertà, un viaggio di coraggio e determinazione nella musica e nel sentimento, anche quand’è stata la malinconia più profonda.

adesso è arrivato l’amore. Che trasuda in ogni titolo, ogni melodia, ogni momento di INVINCIBLE SUMMER.

Innamorata persa (guardate le foto!) di Leisha Hailey, una delle 2 componenti del duo Murmurs, è come se non potesse più nascondere nessuna emozione della voce e liberando se stessa, volesse portare tutti con lei a celebrare l’estate dell’amore.

Prodotta da Damian leGassick -presentatole da Madonna– ci regala un disco inesorabile e leggero al tempo stesso; c’è il sapore di Bacharach, Sergio Mendes, Jobim ma con la grinta di chi la leggerezza ha dovuto conquistarsela. Un sapore moderno per rivisitare l’impasto di voce, archi e steel guitar, il marchio di fabbrica kd lang.

Difficile dire quale canzone riesce a trasportarci di più oltre l’arcobaleno. Solo 3 anni dopo “Drag”, in cui vestita da uomo interpretava classici del passato, la distanza è infinita. nessuna cantante si è esposta come lei nel bene e nel male a raccontare l’amore tra donne: e se siamo diventati tutti più lesbiche con kd lang, oggi siamo tutti innamorati con lei.

In un’intervista le hanno chiesto se dev’essere per forza il dolore a ispirare l’artista: kd ha risposto che è una scemenza. La felicità è un posto meraviglioso dove noi meritiamo di vivere. torna in mente “wash me clean”… aiutaci a a lavar via i pregiudizi e la scarsa fiducia che tante volte abbiamo in noi stessi, katherine. E forse per tutti quest’estate sarà l’invincibile estate dell’amore.

di Paolo Rumi

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...