Amadeus in fuga dalla Rai perché stanco delle pressioni. Volevano imporgli Povia a Sanremo

Il conduttore non andrebbe via dalla Rai per motivi economici, bensì per la libertà perduta. TeleMeloni come TeleUngheria.

ascolta:
0:00
-
0:00
Amadeus in fuga dalla Rai perché stanco delle pressioni. Volevano imporgli Povia a Sanremo - Amadeus - Gay.it
2 min. di lettura

Se ne parla da giorni e ormai parrebbe cosa fatta. Amadeus, reuccio di Rai1 che ogni sera sbanca l’access prime time con Affari Tuoi, ultimo conduttore e direttore artistico degli ultimi 5 trionfali Festival di Sanremo, l’uomo dei Capodanno da record e il principe dei Soliti Ignoti, è pronto a firmare un ricco contratto con Nove, replicando quanto fatto un anno fa da Fabio Fazio. Ciò che sembrava impensabile si è concretizzato. Il governo Meloni, dichiaratamente e orgogliosamente sovranista, sta distruggendo il servizio pubblico, pezzo dopo pezzo, piazzando, cacciando, imponendo, ridicolizzando.

Secondo quanto riportato questa mattina dal Corriere della Sera, Amadeus avrebbe deciso di rompere con l’azienda pubblica perché stanco delle continue pressioni, delle costanti (e umilianti) richieste.

61 anni, il conduttore voleva semplicemente autonomia e libertà, ma non ha ricevuto nè l’una nè l’altra. Anzi. Mentre costruiva il suo 5° e ultimo Festival, “Ama” sarebbe stato assediato. C’è chi avrebbe chiesto il ritorno di Povia (vicino alla Lega) in gara, chi avrebbe voluto un posticino per Hoara Borselli (area Fratelli d’Italia) in qualità di ospite e/o co-conduttrice all’Ariston, chi avrebbe provato ad affiancargli Mogol (area FdI) nel ruolo di direttore artistico. Amadeus ha resistito a tutto e tutti, rimbalzando ogni richiesta. Non contenti, gli avrebbero proposto persino un pranzo «di cortesia» con Pino Insegno, fresco di flop su Rai2 con Il Mercante in Fiera e tornato in Rai con l’etichetta di «raccomandato» dalla presidente del consiglio Meloni, sua grande amica.

Lo strappo è quindi diventato realtà. Amadeus, che solo due settimane fa ha accolto la prima storica coppia gay ad Affari Tuoi, ha deciso di lasciare la Rai per planare su Nove, dove avrebbe totale libertà e andrebbe ad affiancare due pezzi da novanta come Maurizio Crozza e Fabio Fazio.

Lo stesso Fiorello, storico amico di Amadeus, ha questa mattina certificato il tutto durante Viva Rai2. “Amadeus lascia la Rai e va al Nove. No, non scherzo. Io? Nessuno mi ha offerto niente e se mi offrono, sono blindato da un contratto con il mio divano. Dopo Viva Rai 2 sono fermo, nulla”.

La prossima settimana il direttore generale Rai Giampaolo Rossi e Amadeus si incontreranno per un’ultima volta, dopo l’incontro poco fruttuoso tra il conduttore e l’ad Roberto Sergio. RaiPubblicità, che grazie ai programmi di Amadeus raccoglierebbe qualcosa come 100 milioni di euro l’anno, perderebbe un’altra colonna portante, dopo il rumoroso saluto di Fazio. Nella Rai a trazione meloniana parrebbero essere incredibilmente convinti che se non ti allinei alle richieste di chi ora comanda puoi anche fare i bagagli e andartene. Eppure gli ultimi nove mesi sono stati l’esempio perfetto di come simile strategia sia semplicemente suicida. Fabio Fazio su Nove macina ascolti record, ogni domenica, mentre chi doveva sostituirlo su Rai3, ovvero Nunzia De Girolamo, ha miseramente floppato con chiusura anticipata del programma (Avanti Popolo). Una terza rete che è stata lentamente disossata, con conduttori considerati “scomodi” gentilmente accompagnati alla porta, ascolti in picchiata e “amici di amici” forzatamente promossi.

Amadeus non andrebbe via dalla Rai per motivi economici, bensì per la libertà perduta. Più che uno schiaffo, un allarme che dovrebbe suscitare sdegno in tutto il Paese, perché il servizio pubblico è di tuttə noi. TeleMeloni come TeleUngheria.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Leggere fa bene

Rosanna Fratello, Grande Fratello (2)

Grande Fratello, “Se t’amo t’amo” di Rosanna Fratello è virale sui social!

Culture - Luca Diana 25.1.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Mahmood outing gay Grande Fratello

Outing a Mahmood “Lui è gay” dice Stefano Miele al Grande Fratello

Musica - Redazione Milano 30.1.24
Mare Fuori 4, da oggi su RaiPlay i primi sei episodi. Ecco tutto quello che c'è da sapere - Mare Fuori 4 - Gay.it

Mare Fuori 4, da oggi su RaiPlay i primi sei episodi. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Serie Tv - Federico Boni 1.2.24
Belve riparte il 2 aprile con la decima stagione, Francesca Fagnani intervisterà Fedez - Francesca Fagnani intervistera Fedez - Gay.it

Belve riparte il 2 aprile con la decima stagione, Francesca Fagnani intervisterà Fedez

Culture - Redazione 13.3.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quinta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 21.4.24
Marco Carrara

Chi è Marco Carrara, il nuovo volto del piccolo schermo?

Culture - Luca Diana 6.3.24
Michele Bravi, Cristiano Malgioglio e Giuseppe Giofrè, Amici 22

Amici 23 – Il Serale: Maria De Filippi conferma la giuria Queer più amata dagli italiani

Culture - Luca Diana 11.3.24