Cos’è l’omofobia? Ce lo spiega Nicole Bonamino (nazionale hockey)

di

Si chiama "Fuori!", una serie di video per raccontare di coming out e omosessulità. Teaser

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3375 0

Sette episodi girati in diverse città di tutta Italia per raccontare il mondo LGBT. Si chiama Fuori!, un progetto autoprodotto attraverso il crowdfunding a cura di due videomaker pisane Chiara Tarfano e Ilaria Luperini.

«È una ricerca sull’omofobia – spiegano le due ideatrici – che tenta di scoprire quanto può essere omofoba la nostra società, e soprattutto mostra al pubblico che cosa succede nel momento in cui l’omosessualità e la transessualità non sono più dei concetti astratti, ma persone, in carne e ossa».

Nicole Bonamino nel primo episodio
Il primo episodio ha come protagonista Nicole Bonamino, portiere della nazionale femminile di hockey in-line, nonché la prima sportiva italiana a fare coming out. Come reagiranno i passanti quando scopriranno che in verità è lesbica?
In attesa di vedere il video completo su Lezpop.it, godetevi il teaser.

Segnaliamo inoltre, che “Fuori!” sarà proiettato sabato 2 maggio alle ore 18.00 al Torino Gay & Lesbian Film Festival e Nicole Bonamino sarà presente in sala.

 

 

Leggi   Come fare coming out con i genitori e amici?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...