Singapore, è virale il video della coppia gay accettata dalla famiglia

A Singapore il sesso gay è illegale, ma Faliqh e Kaal non hanno paura di nascondersi.

Quasi 600.000 persone hanno visto il video su Facebook, da aggiungere alle quasi 100.000 visite su YouTube.

Rete Internet di Singapore in tilt, nei giorni scorsi, grazie ad una coppia gay maltese che ha deciso di raccontare la propria storia a ‘Dear Straight People’. Faliqh, 30 anni, e Kaal, 41, sono dichiaratamente gay in famiglia, con i genitori di quest’ultimo che hanno pienamente accettato la loro unione. D’altronde Singapore considera illegale il sesso gay ai sensi dell’articolo 377A del codice penale. Sebbene le autorità raramente lo applichino, coloro che sono stati riconosciuti colpevoli sono andati incontro a condanne fino a due anni di prigione.

Kaal e Faliqh si sono conosciuti ad una festa in spiaggia nel 2011. “Spero che voi ragazzi comprendiate che le relazioni omosessuali, specialmente all’interno della comunità malese, sono come qualsiasi altra relazione”, ha detto Faliqh, che ha poi sottolineato l’importanza della loro famiglia all’interno della coppia. “Uno dei fattori che ha portato avanti la nostra relazione e il nostro amore è stato l’accettazione da parte della famiglia di Kaal, che non ci ha imposto alcun tipo di comportamento”. “Mi sento benedetto. Non posso contare le volte che mi sono sentito benedetto grazie alla famiglia di Kaal“.

Immancabili i commenti negativi, con insulti omofobi e critiche di ostentazione, ma la stragrande maggioranza si è complimentata con i due ragazzi e con i genitori di Kaal, semplicemente felici dinanzi al figlio innamorato.