“Black Swan”, cunnilingus e baci saffici ma poco scandalo

Natalie Portman racconta i retroscena di "Black Swan" che ha inaugurato Venezia, accolto bene dal pubblico, meno dalla critica: «Il regista ci ordinava nelle scene di sesso: usate quella lingua!»

"Black Swan", cunnilingus e baci saffici ma poco scandalo - blackswanBASE - Gay.it
2 min. di lettura

"Black Swan", cunnilingus e baci saffici ma poco scandalo - blackswanF1 - Gay.it

Cigno bianco e cigno nero, io e super io, giochi di specchi narcisistici ma anche omosex: si apre all’insegna del doppio la 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Come duplice è stata l’accoglienza di Black Swan, thriller hitchcockiano e psico-visionario di Darren Aronofsky, già Leone d’Oro due anni fa col crepuscolare The Wrestler che rilanciò anima e corpo di Mickey Rourke. Al termine della proiezione stampa del mattino, in sala Perla, ci sono stati pochi applausi e qualche fischio, mentre quella ufficiale è stata accompagnata da alcuni minuti di consenso. Persino il Presidente Napolitano – per la prima volta presente alla cerimonia di apertura al Lido – ha voluto stringere la mano a regista e attori seduti in sala, definendo la pellicola "very strong, molto forte". Ma c’è chi non ha gradito, come Carla Fracci che ha dichiarato stizzita di "non vedere l’ora che finisse, il mondo del balletto non è così estremo".

Le tanto fantasticate scene di sesso lesbo borderline tra Natalie Portman e Mila Kounis hanno turbato meno del previsto e, come sempre ormai, si sono rivelate piuttosto un pretesto-civetta per attirare l’attenzione sul film: un bacio alla francese e un cunnilingus esagitato ma anche un cenno onanistico con masturbazione furiosa della protagonista.

"Black Swan", cunnilingus e baci saffici ma poco scandalo - blackswanF2 - Gay.it

"Molte scene del film sono state una vera sfida e quella di sesso saffico in particolare" ha dichiarato l’attrice israeliana. "L’atmosfera del film porta piano piano la protagonista a lasciarsi andare. Da un punto di vista personale è stato molto strano, perché nella vita Mila è una cara amica, quindi eravamo entrambe imbarazzate. Dovevamo però assolutamente portare a termine la scena. Darren ci diceva: fatela bene subito così non dovete rifarla. Poi ci prendeva in giro ordinandoci: usate quella lingua!"

Emozione e un po’ d’impaccio anche per una fanciullesca Isabella Ragonese, madrina dell’inaugurazione un po’ protocollare e con un unico momento memorabile: la premiazione con una medaglia istituzionale dell’esimio compositore Armando Trovajoli, autore tra l’altro delle musiche del cult gay Una giornata particolare di Ettore Scola, che proprio oggi festeggia la bellezza di 93 estati.

"Black Swan", cunnilingus e baci saffici ma poco scandalo - blackswanF3 - Gay.it

Il momento più queer? L’apparizione del giurato Luca Guadagnino (Io sono l’amore) con un’improbabile giacca rosa-shocking che ha titillato le coloriste a caccia di curiosità modaiole. Piuttosto movimentato il red carpet, con contestazioni del pubblico a Buttiglione e Gianni Letta ("Vattene a casa!") mentre il sindacato di polizia Coisp ha protestato contro i tagli del governo piazzando quindici sagome a grandezza naturale di poliziotti trafitti alla schiena da un coltello e la scritta: "Ci hanno pugnalato alle spalle".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Luca Guadagnino parla di Queer: "È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso" - luca guadagnino pesarofilmfest 60 22giu2024 ph luigi angelucci 010 - Gay.it

Luca Guadagnino parla di Queer: “È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso”

Cinema - Redazione 24.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
Jonathan Bailey per @orlebarbrown

Jonathan Bailey, chi è l’attore gay sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 22.6.24
Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10 - Madonna - Gay.it

Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10

Musica - Federico Boni 25.6.24
@milanopride

Perché il Milano Pride non ha madrine e padrini? Le comunità ebraiche queer ci saranno? Intervista

Lifestyle - Riccardo Conte 24.6.24
Lolita intervista

Lolita e la libertà di andare oltre gli stereotipi: “Chiunque di noi può essere tutto ciò che vuole”

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24

Leggere fa bene

festival di cinema gay in italia e queer culture

Rassegne e festival italiani di cinema LGBTIAQ+ e cultura queer che nel 2024 dovresti conoscere

Cinema - Redazione 1.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024 - Teddy Award 2024 film - Gay.it

Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024

Cinema - Federico Boni 22.2.24
Tutto ciò che mai avremo: Saltburn, la queerness e l’ossessione di classe - Sessp 16 - Gay.it

Tutto ciò che mai avremo: Saltburn, la queerness e l’ossessione di classe

Cinema - Federico Colombo 2.1.24