Boy scout perugino "punito" perché gay

Arcigay denuncia: "grave discriminare le persone sulla base delle loro caratteristiche ascritte". Lesa la dignità di Stefano. Questo è razzismo.

Boy scout perugino "punito" perché gay - scoutshonor - Gay.it
2 min. di lettura

PERUGIA – Arcigay esprime solidarietà a Stefano Bucaioni, il boy scout perugino dell’Ass. Italiana Guide e Scouts d’Europa Cattolici, "degradato" a causa del suo orientamento sessuale.

"Saremo vicini a Stefano – dichiara il presidente nazionale Arcigay, Sergio Lo Giudice – e lo sosterremo nella sua battaglia perché gli siano riconosciuti i suoi meriti di scout e pari dignità rispetto ai suoi coetanei eterosessuali.

Consideriamo grave discriminare qualcuno perché omosessuale e, quindi, sulla base di una caratteristica ascritta della sua personalità e della sua sessualità. Questo è un atteggiamento razzista."

Stefano è stato punito per la sua onestà e il suo senso di responsabilità: non solo non è stato promosso al ruolo di Capo Riparto, come inizialmente propostogli dalla stessa organizzazione, ma addirittura è stato rimosso dal ruolo di Aiuto Capo Branco.

"Ci chiediamo – continua Lo Giudice – se gli Scout d’Europa godano di finanziamenti pubblici".

La Carta Europea dei Diritti Fondamentali dell’Uomo vieta espressamente ogni discriminazione fondata sull’orientamento sessuale delle persone e la stessa Carta Costituzionale Italiana afferma come principio cardine l’uguaglianza e la pari dignità di tutti i cittadini, senza distinzione di sesso, razza … e di condizioni personali e sociali.

"La sua dignità di persona e stata sminuita – continua Lo Giudice – né sembra valere in questo caso il richiamo ad una generica coerenza con i valori morali dell’organizzazione scout: relazioni sessuali prematrimoniali (quale giovane capo scout non ha una fidanzata o un fidanzato?), anch’esse al di fuori della morale sessuale ufficiale della Chiesa Cattolica, non rappresentano infatti abituali motivi ostativi a ricoprire incarichi educativi nelle organizzazioni scout, anche in quelle d’ispirazione cattolica. Io stesso – osserva Lo Giudice – essendo stato ben otto anni negli scout so bene che non si tratta di un ambiente più estraneo all’omosessualità, di quanto sia il resto della società. L’impressione è che, in questo caso, ad essere colpita sia stata proprio la sincerità e l’assenza di ipocrisìa di Stefano".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse, Verissimo

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse: il loro rapporto dopo Amici 23

Culture - Luca Diana 23.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Gianna Nannini: "Carla mi ha salvata, l'unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto" - Sei nellanima foto Ralph Palka SNA 491A7764 - Gay.it

Gianna Nannini: “Carla mi ha salvata, l’unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto”

Culture - Federico Boni 24.4.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Continua a leggere

Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
@valelp

L’amore non è solo per pochi eletti, intervista a Vale LP

Musica - Riccardo Conte 15.12.23
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
terni pride 25 maggio 2024

Transfem Terni Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 21.2.24
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23
scozia-educazione-affettiva

Educazione affettiva nelle scuole, ecco cosa fanno in Scozia

News - Francesca Di Feo 23.4.24
umbria pride 2024, il 1 giugno a Perugia

Umbria Pride 2024: a Perugia il 1° Giugno

News - Redazione 10.2.24