Broderskab vince il Festival di Roma

Il film del danese Nicolo Donato trionfa al IV Festival Internazionale del Film di Roma. Il regista: «La passione si alimenta con gli ostacoli e i tabù»

Broderskab vince il Festival di Roma - broderskabBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Broderskab vince il Festival di Roma - broderskab - Gay.it

L’esordio danese su gay e neonazi Broderskab (Fratellanza) di Nicolo Donato, in concorso al IV Festival Internazionale del Film di Roma, è stato molto applaudito e lodato. Avrebbe «il pregio di indagare l’omosessualità in un contesto omofobico» secondo Gabriella Gallozzi de L’Unità ed è stato definito da Natalia Aspesi «un melodramma sentimentale e feroce» con «scene di sesso belle» secondo Lietta Tornabuoni. Broderskab ha vinto il IV Festival Internazionale del Film di Roma aggiudicandosi il Marc’Aurelio d’Oro. L’ha scelto la giuria presieduta dal regista Milos Forman e composta, tra gli altri, dall’attrice austriaca Senta Berger e dalla scrittrice algerina Assia Djebar, già Premio Grinzane Cavour e candidata al Nobel per la letteratura. Migliori attori Helen Mirren per ‘The Last Station’ e Sergio Castellitto per ‘Alza la testa’.

Broderskab vince il Festival di Roma - broderskab2 - Gay.it

«La passione si alimenta con gli ostacoli e i tabù» spiega Donato. «Non ho trovato di meglio che l’omofobia politica per raccontare di un appassionato amore. Quindi il neonazismo è solo un pretesto diciamo così, letterario, esattamente come quello tra i Capuleti e i Montecchi. Teniamo presente che il DNSB (un movimento che s’ispira al nazionalsocialismo, n.d.r.) non conta praticamente nulla in Danimarca». La storia d’amore tra Lars e Jimmy ha così battuto l’amato L’uomo che verrà incentrato sulla strage di Marzabotto che si deve accontentare del Gran Premio della Giuria e del premio del pubblico. Lo firma il valente Giorgio Diritti, regista dello stupendo Il vento fa il suo giro.
Nelle note di regia, Donato ha inserito dieci comandamenti sul razzismo. Il terzo dice: «È difficile amare qualcuno ma dobbiamo provarci».

‘Broderskab’ ha anche vinto il premio ‘Farfalla d’oro’ organizzato da Agiscuola ed è stato comprato ‘in extremis’ da Lucky Red.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Emmy 2024, tutte le nomination. Boom di candidature LGBTQIA+, storica Nava Mau - emmy 2024 cover - Gay.it

Emmy 2024, tutte le nomination. Boom di candidature LGBTQIA+, storica Nava Mau

Culture - Federico Boni 18.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24

Leggere fa bene

"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24
Il Mio Posto è Qui, intervista ai registi: "Emancipazione femminile e orgoglio queer, la Rai non ha voluto il nostro film" - il mio posto e qui - Gay.it

Il Mio Posto è Qui, intervista ai registi: “Emancipazione femminile e orgoglio queer, la Rai non ha voluto il nostro film”

Cinema - Federico Boni 23.4.24
Drive-Away Dolls, le prime recensioni dalla folle e sboccata commedia queer di Ethan Coen e Tricia Cooke - Drive Away Dolls - Gay.it

Drive-Away Dolls, le prime recensioni dalla folle e sboccata commedia queer di Ethan Coen e Tricia Cooke

Cinema - Redazione 23.2.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Cannes 2024, sarà Palma d'Oro per il musical trans-gangster Emilia Pérez di Jacques Audiard? - Emilia perez poster 1 - Gay.it

Cannes 2024, sarà Palma d’Oro per il musical trans-gangster Emilia Pérez di Jacques Audiard?

Cinema - Federico Boni 21.5.24
I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming - film lgbt - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 29.1.24