Video

Click Boys, il trailer della docuserie sui creator LGBTQIA di OnlyFans

Cinque i protagonisti, chiamati a condividere le proprie battaglie nella vita reale e il successo raggiunto con OnlyFans, con la consapevolezza che i giudizi morali non mancano e che non potrà durare per sempre.

ascolta:
0:00
-
0:00
< 1 min. di lettura

Click Boys è una docuserie in 5 puntate che andrà in onda su WOW Presents Plus a partire da lunedì 27 febbraio. Al centro del racconto alcuni celebri creator LGBTQI+ di OnlyFans, chiacchierati, amati, pagati, criticati, invidiati.

Cinque i protagonisti, chiamati a condividere le proprie battaglie nella vita reale, il successo raggiunto con OnlyFans, piattaforma online grazie alla quale riescono a vivere più che dignitosamente, guadagnando migliaia di sterline/dollari/euro al mese.

Nessuno di noi sarebbe qui se non fosse per il sesso“, confessa candidamente Matthew Camp, ex modello poi esploso su OnlyFans, da molti abbracciato in piena pandemia, quando la piattaforma è cresciuta enormemente, facendosi conoscere in tutto il mondo. Ma è chiaro che non si possa vivere in eterno grazie ad OnlyFans, perché il corpo prima o poi presenterà il conto dell’età avanza, con annesse paure che ne derivano. “Sembra sempre che tutto possa essere strappato via da un momento all’altro, è spaventoso. I miei addominali non mi danno l’assistenza sanitaria!“, confessa candidamente Ty Mitchell.

Noah Way, creator trans, ha rivelato come non si sia mai considerato “particolarmente attraente, sono rimasto sorpreso quando le altre persone hanno iniziato a vedermi in quel modo“. Brock Banks ha aggiunto. “Solo perché lo facciamo per lavoro non significa che siamo diversi da come eravamo prima“.

Camp, infine, ha rimarcato la necessità e l’importanza del saper andare oltre le critiche. “Ti rendi conto che ti giudicano, ma chi se ne frega? Credo che sia una delle cose più potenti che abbia mai fatto. Non si può sottolineare abbastanza quanto sia potente questo strumento”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24