Così le associazioni lgbt, unite, hanno ottenuto il registro siciliano

Un successo di tutte le associazioni siciliane, un metodo

Così le associazioni lgbt, unite, hanno ottenuto il registro siciliano - sicilia registro unioni civili 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Così le associazioni lgbt, unite, hanno ottenuto il registro siciliano - tomasino1 - Gay.it

Da pochi giorni, il parlamento siciliano ha approvato una legge contro la discriminazione determinata dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere, e che istituisce un registro regionale delle unioni civili. Per la prima volta in Italia, il registro è regionale, ed è uno strumento contro la discriminazione per l’accesso dei servizi e delle agevolazioni per le famiglie: alle coppie etero e omosessuali iscritte nel registro la Regione Siciliana riconosce gli stessi diritti delle coppie sposate, relativamente alle materie di propria competenza.
Al registro regionale ci si potrà iscrivere presso il proprio comune di residenza, e a tutti i comuni dell’Isola vengono dati 6 mesi per adeguare i propri regolamenti, allo scopo di tutelare e sostenere le famiglie e le unioni civili iscritte nel registro per la fruizione dei servizi comunali.
Il passaggio successivo, al quale stiamo già lavorando, è l’approvazione del regolamento per l’iscrizione e la cancellazione dal registro.

Daniela Tomasino

Daniela Tomasino

Si tratta di una legge importante, che contiene una serie di indicazioni e di prescrizioni anti discriminazione nelle materie di pertinenza della Regione: scuola, formazione, sanità, servizi sociali, politiche del lavoro, formazione del personale, comunicazione istituzionale e promozione culturale. Vengono estese le competenze delle Consigliere di parità, e la Regione si impegna a a garantire a ciascuna persona parità di accesso ai servizi pubblici e privati e a riconoscere il diritto all’abitazione delle singole persone e delle famiglie .
L’esito ottenuto è frutto di un lavoro che va avanti dall’inizio della presente legislatura regionale, e affonda le sue radici nella legislazione regionale presente col ddl Apprendi sulle unioni civili (affossato dall’aula).
La legge è la sintesi di tre ddl:
– quello con La Rocca (M5S) come prima firmataria, scritto insieme ad Arcigay Palermo;
– quello con Ferrandelli (PD) primo firmatario, scritto con le associazioni del Coordinamento Palermo Pride in occasione del Pride Nazionale;
– quello con Cracolici (PD) primo firmatario, che riprende il vecchio ddl Apprendi.
L’approvazione della legge, in altre parole, rappresenta il successo di un metodo: un modus operandi che consiste nella collaborazione ampia di tutte le realtà LGBT del territorio, nel confronto continuo, nel tentativo di tenere insieme e di far dialogare due forze politiche poco abituate a confrontarsi e a collaborare (PD e M5S). A patto, naturalmente, di restare equidistanti e imparziali rispetto a interessi e disciplina di partito, e privi di interessi personali.
E’ solo in questo modo che si possono ottenere risultati concreti lavorando tutti insieme, evitando i protagonismi, per il bene comune. E sopratutto continuando a lavorare per anni, senza mai perdere di vista l’obiettivo.

*Daniela Tomasino è consigliera nazionale di Arcigay e consigliera di Arcigay Palermo

di Daniela Tomasino

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis - Tale e Quale Show 2024 - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis

Culture - Redazione 24.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 2 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 24.6.24
Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. "Mi hanno detto che sono stravaganti" - Yan Couto - Gay.it

Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. “Mi hanno detto che sono stravaganti”

Corpi - Redazione 24.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24

Continua a leggere

ragusa pride 2024, il 29 giugno

Ragusa Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 22.1.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
egadi pride 2024, sabato 6 luglio a favignana

Egadi Pride 2024: sabato 6 luglio a Favignana

News - Redazione 16.4.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
unioni-civili-assegno-di-mantenimento

Unioni civili, l’assegno di mantenimento in caso di scioglimento dovrà tenere conto anche del periodo di convivenza

News - Francesca Di Feo 29.12.23
Enna Pride 2024: sabato 1° giugno - ennapride 1 1 - Gay.it

Enna Pride 2024: sabato 1° giugno

News - Redazione 6.5.24