Destroy Dick December: la challenge impossibile (e da non fare) di dicembre

Destroy Your Dick è la risposta al mese dell'astinenza di novembre. Ma come la sfida del No Nut November, anche questa è apparentemente impossibile e soprattutto dannosa.

destroy dick december
Dicembre il mese del destroy dick december.
2 min. di lettura

Ottobre era stato il mese del Locktober (l’uso della cage per quasi l’intero mese), novembre quello del No Nut November (la sfida prevedeva di non masturbarsi per tutto il mese). E il primo dicembre è iniziato il Destroy Dick December.

Basta una bassa conoscenza dell’inglese per capire cosa letteralmente significhi la sfida di dicembre. Ma per essere chiari, l’ultimo mese dell’anno è dedicato alla “distruzione” del pene. Il BDSM o particolari forme di masochismo non c’entrano, poiché il Destroy Dick December prevede di masturbarsi tante volte in base al numero del giorno. Un esempio pratico: oggi, 3 dicembre, ci si dovrà masturbare 3 volte. Il 15 dicembre, chi parteciperà dovrà arrivare all’orgasmo 15 volte. Il 31 dicembre, chi ce la farà, dovrà spalmare nell’arco dell’ultimo giorno dell’anno ben 31 momenti di relax.

Mentre il No Nut November prevedeva l’astinenza sia da soli che in compagnia, il DDD prevede l’esatto opposto, ma con l’aiuto del/la proprio/a compagno/a o in autonomia.

Il calo di visite delle piattaforme porno

Durante la challenge di novembre, alcune piattaforma dedicate alla pornografia online avevano segnalato un drastico calo delle visite, causato proprio da assidui frequentatori che per tutto il mese hanno cercato di resistere a ogni tentazione.

Dicembre, per gli stessi siti, è il mese del rilancio, con un aumento significativo delle visite.

I seri rischi che si corrono con il Destroy Dick December

Purtroppo però, si deve ricordare che sia la sfida del mese di novembre che quella di dicembre non sono affatto salutari per il proprio corpo.

Se l’astinenza del No Nut November può portare ad un aumento dello stress, insonnia e malessere generale, il Destroy Dick December non è da meno. Masturbarsi due o tre volte al giorno può ancora essere accettabile (ma dipende da persona a persona), ma aumentando il numero dei giorni, di pari passo aumenta anche il rischio di incorrere in problemi molto seri. Di conseguenza non è raccomandato esagerare.

L’impossibilità di portare a termine questa sfida sarebbe data dal buonsenso, ma per chi volesse provare, i rischi che si corono comportano la nascita di un edema, un accumulo di liquidi nei tessuti, che porta dolore, gonfiore e lividi. Una challenge, insomma, che ti lascerà a bocca asciutta (e dolorante)  proprio per l’ultimo dell’anno.

Ovviamente, i social hanno “accettato” ironicamente la sfida.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
vincenzomazzaccarogmailcom 3.12.20 - 18:23

Sì poi te lo fai bollito a Capodanno.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24

Continua a leggere

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
furry gay SiegedSec

Si firmano “furry gay” e vogliono “ragazze gatto”: hacker attaccano il più grande laboratorio nucleare al mondo

News - Redazione Milano 24.11.23
Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
casa arcobaleno

Dipinge la casa arcobaleno per le sue figlie e per rispondere al vicino omofobo

News - Redazione Milano 27.11.23
CARY GRANT IN NORTH BY NORTHWEST

Ma quindi Cary Grant era gay o no? La figlia smentisce tutto

Cinema - Redazione Milano 12.12.23