Disney utlizzerà l’intelligenza artificiale per produrre film senza discriminazioni

L'obiettivo sarà quello di realizzare film e cartoni completamente liberi da ogni discriminazione, aprendo completamente all'inclusività.

disney
2 min. di lettura

Uno speciale software, chiamato “GD-IQ: Spellcheck for Bias” contribuirà alla creazione di film e cartoni animati della Disney completamente privi di offese sessiste o discriminazioni. Questa tecnologia sfrutta la tecnologia brevettata di machine learning, sviluppata dalla School of Engineering dell’Università di Viterbi (California), per analizzare rapidamente il testo di una sceneggiatura e determinare il numero di personaggi maschili e femminili. Controlla anche se gli stessi sono rappresentativi della popolazione reale. E’ in gradi di contare anche i personaggi appartenenti alle minoranze, come LGBT o di colore. 

L’algoritmo, oltre a “leggere” i copioni, riesce ad analizzare i comportamenti di ogni personaggio. E con una particolare tecnologia riconosce se una determinata scena o un dialogo possono essere classificati come offensivi, segnando la parte sospetta agli sceneggiatori, che provvederanno a eliminare o modificare la criticità.

Geena Davis e la collaborazione con Disney l’algoritmo

A contribuire alla creazione di questo speciale algoritmo, anche Geena Davis. Attrice, premio Oscar come miglior attrice non protagonista in “Turista per caso” del 1989, da anni lotta contro le discriminazioni, in particolare quelle di genere. E’ proprio grazie a lei se la Disney potrà utilizzare questa intelligenza artificiale, poiché sviluppata anche con il contributo del suo”Geena Davis Institute on Gender in Media“, fondato nel 2004. Presentando il progetto, ha affermato:

Sono molto orgogliosa di annunciare che abbiamo una nuova partnership con Walt Disney Studios utilizzando Spell Check for Bias”. Sono i nostri partner pilota e collaboreremo con Disney nel prossimo anno utilizzando questo strumento per aiutare il loro processo decisionale, identificare opportunità per aumentare la diversità e l’inclusione nei testi che producono. Siamo molto entusiasti di questa nuova tecnologia e incoraggiamo tutti a mettersi in contatto con noi e provare.

In questo modo, la Disney intende realizzare film e cartoni animati che non offendano nessuno, puntando alla non discriminazione e all’inclusività. Grazie a “GD-IQ: Spellcheck for Bias” potranno anche rispettare tutte le regole del politically correct.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24

Leggere fa bene

X-Men '97, JP Karliak replica alle polemiche su Morph non binario: "Ne vado orgoglioso" - AAQ0100 comp Tk2 v001 r709.126431 C - Gay.it

X-Men ’97, JP Karliak replica alle polemiche su Morph non binario: “Ne vado orgoglioso”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024 - serie lgbtqia 2024 - Gay.it

Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024

Serie Tv - Federico Boni 5.12.23
elon-musk-gina-carano

Licenziata da Disney per le sue battute omobitransfobiche, Elon Musk pagherà la battaglia legale di Gina Carano

News - Francesca Di Feo 15.2.24
Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l'identità queer dello stilista - Balenciaga - Gay.it

Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l’identità queer dello stilista

Serie Tv - Redazione 18.12.23
Wish, esce al cinema il nuovo classico animato Disney con le voci di Gaia e Amadeus - WISH ONLINE USE 390.0 107.00 frame56 2K - Gay.it

Wish, esce al cinema il nuovo classico animato Disney con le voci di Gaia e Amadeus

Cinema - Redazione 19.12.23
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
CARY GRANT IN NORTH BY NORTHWEST

Ma quindi Cary Grant era gay o no? La figlia smentisce tutto

Cinema - Redazione Milano 12.12.23
biancaneve

Biancaneve si salva da sola, senza nani né principe

Cinema - Emanuele Cellini 12.9.23