Eva Grimaldi e Imma Battaglia vogliono diventare mamme affidatarie, il video

L’affido, a differenza dell’adozione, non sostituisce le figure dei genitori e mantiene sempre una prerogativa di temporaneità.

Eva Grimaldi e Imma Battaglia vogliono diventare mamme affidatarie, il video - Eva Grimaldi e Imma - Gay.it
Eva Grimaldi e Imma Battaglia mamme affidatarie
< 1 min. di lettura

Ospite di Pomeriggio Cinque, Eva Grimaldi è tornata a parlare di maternità. L’ex concorrente del GF Vip aveva già espresso nel 2019 il desiderio di adottare un bimbo insieme all’amata Imma Battaglia, sposata nel maggio dello stesso anno.

Io e Imma ci siamo guardate negli occhi e ci siamo dette, perché non diventiamo mamme affidatarie?“, ha confessato Eva al cospetto di Barbara d’Urso. “Non si può dire genitori perché la legge purtroppo ancora non c’è, ma dare amore, istruzione ad una bambina, ad una mamma con una bambina, italiana, che è pieno. Si comincia così, un percorso talmente sottile e difficile che bisogna stare attenti e guardarci negli occhi. Io e Imma siamo una coppia di fatto, stiamo insieme da 11 anni“, ha ricordato l’attrice, eliminata dalla casa del Grande Fratello Vip subito dopo una bellissima dichiarazione d’amore di Battaglia.

La famiglia affidataria, per chi non lo sapesse, si assume la completa responsabilità di un bambino, fino a quando la sua situazione familiare non viene risolta. L’affido, a differenza dell’adozione, non sostituisce le figure dei genitori e mantiene sempre una prerogativa di temporaneità. Possono farne richiesta coppie sposate o conviventi, con o senza figli, e single. L’affido può durare fino ad un massimo di 24 mesi, rinnovabili nell’interesse del minore. Ai.Bi., in tal senso, organizza incontri informativi e corsi di preparazione per le famiglie che desiderano compiere questo gesto d’amore.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania - Silvester Belt - Gay.it

Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania

Culture - Redazione 21.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24

Leggere fa bene

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire - Kim Kyu jin e Kim Sae yeon - Gay.it

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire

News - Redazione 8.9.23
Eric Zemmour, il candidato presidenziale francese di estrema destra condannato per omofobia - Eric Zemmour - Gay.it

Eric Zemmour, il candidato presidenziale francese di estrema destra condannato per omofobia

News - Redazione 10.10.23
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Corte d'Appello di Torino: "Mamme di due gemelli non possono essere riconosciute come madri legittime" - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Corte d’Appello di Torino: “Mamme di due gemelli non possono essere riconosciute come madri legittime”

News - Federico Boni 29.9.23