Torna il Family Day: ecco dove e quando si riuniranno gli omofobi

Renzi vuole le unioni civili entro l'estate? Le associazioni cattoliche non perdono tempo.

Torna il Family Day: ecco dove e quando si riuniranno gli omofobi - family day 2007 BS 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Torna il Family Day: ecco dove e quando si riuniranno gli omofobi - familyday120507 - Gay.it

Renzi spinge per votare il testo di Cirinnà sulle unioni civili entro l’estate e le associazioni cattoliche – nel dubbio – si mettono in moto per rispondere a questa minaccia: rendere un po’ più civile quest’Italia senza diritti è un rischio non possono permettersi, evidentemente.
Per questo – così riporta l’agenzia askanews – le associazioni cattoliche si preparano a scendere in piazza sabato 20 giugno in piazza san Giovanni a Roma: torna il Family Day.
Difesa della famiglia tradizionale, battaglia contro le unioni civili e, immancabile, “rivendicare il diritto di ogni bambino ad avere una mamma e un papà”: questi gli obiettivi degli organizzatori che voglio replicare la manifestazione che nel 2007 scese in piazza contro i DiCo.

Loro non ci stanno ad essere definiti omofobi e, spiegano, non si oppongo al riconoscimento dei diritti legati alle convivenze di fatto, ma ritengono che il ddl Cirinnà “contrasti con quanto sancito dalla Costituzione italiana, equiparando di fatto le unioni tra le persone dello stesso sesso alla famiglia fondata sul matrimonio”. Del resto, nemmeno la Binetti si considera omofoba (da vedere il video in cui Monica Cirinnà mette k.o. Paola Binetti).
Poi c’è la questione delle stepchild adoption, un passaggio del testo fondamentale per tutelare i numerosissimi figli di coppie omosessuali, fortemente osteggiate dai promotori del Family Day.

Nessuna contro-manifestazione prevista: l’unica “risposta” all’omofobia del Family Day saranno i 15 Onda Pride che durante il mese di giugno attraverseranno l’Italia per rivendicare l’uguaglianza di tutti i cittadini. Oggi c’è un motivo in più per scendere in piazza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di 'Stati Uniti d'Europa': "Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell'UE"" - Matteo Di Maio Europa - Gay.it

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di ‘Stati Uniti d’Europa’: “Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell’UE””

News - Federico Boni 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

Transgender triptorelina

Triptorelina, 35 associazioni trans* ed LGBTQIA+ chiedono di partecipare al tavolo tecnico per la revisione dei protocolli

Corpi - Francesca Di Feo 28.3.24
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24