Kevin Spacey terrà una Masterclass al Museo del Cinema di Torino

All'attore anche la Stella della Mole, "riconoscimento per aver apportato, con la sua filmografia, un personale contributo estetico e autoriale allo sviluppo dell’arte drammatica".

ascolta:
0:00
-
0:00
Kevin Spacey terrà una Masterclass al Museo del Cinema di Torino - KS portrait - Gay.it
cc2014021 - Kevin Space and Richard III Cast for NY Observer photographed at the Westhouse Hotel, NYC; photos by Chris Crisman © 2014 Chris Crisman Photography LLC
2 min. di lettura

Kevin Spacey terrà una Masterclass al Museo del Cinema di Torino - Kevin Spacey - Gay.it

Vinta l’ennesima battaglia in tribunale, con Anthony Rapp sconfitto in aula dopo averlo accusato di molestie sessuali quando era poco più che un ragazzino chiedendo 40 milioni di dollari di risarcimento, Kevin Spacey tornerà in Italia a inizio 2023.

L’attore due volte premio Oscar per I Soliti Sospetti e American Beauty, bandito da Hollywood proprio dopo l’accusa di Rapp e le successive denunce arrivate da più e più uomini, sarà premiato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino con la Stella della Mole, “riconoscimento per aver apportato, con la sua filmografia, un personale contributo estetico e autoriale allo sviluppo dell’arte drammatica“.

E non è finita qui, perché il celeberrimo Frank Underwood di House of Cards  sarà anche il protagonista di un’attesissima Masterclass, lunedì 16 gennaio 2023 alle ore 18:30 nell’Aula del Tempio della Mole Antonelliana, mentre alle 20:30 al Cinema Massimo (Sala Uno), introdurrà la visione di uno dei film di maggior successo che hanno costellato la sua fortunata carriera.

In dialogo con il direttore del Museo Domenico De Gaetano, Kevin Spacey rievocherà le tappe più importanti della propria carriera e i suoi numerosi personaggi che il pubblico conosce per nome, da Keyzer Söze a John Doe, passando per Jack Vincennes, Lester Burnham, Mel Profitt e Lex Luthor. Tra i suoi mille riconoscimenti spiccano anche un Golden Globe, un BAFTA, due SAG e un Tony Award. A inizio 2023 Spacey tornerà a processo ma questa volta a Londra, al cospetto di 3 uomini che l’hanno accusato di molestie sessuali.

Siamo onorati che un ospite così prestigioso come Kevin Spacey abbia scelto Torino e una sede istituzionale come il nostro Museo per questo gradito e attesissimo ritorno in un evento con il pubblico” – afferma Enzo Ghigo, presidente del Museo Nazionale del Cinema. “È un privilegio poter ospitare la masterclass di uno dei più grandi interpreti di cinema e teatro del nostro tempo, attore che ha fatto della sua versatilità nella recitazione uno dei suoi caratteri distintivi”.

Kevin Spacey si è da sempre imposto sulle scene grazie alla sua straordinaria mimica e al sapiente uso dello sguardo, rendendo ogni personaggio ben più di una semplice performance” – sottolinea Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema. “Con la sua abilità nel mostrare l’alienazione e la vulnerabilità di un uomo che affronta la crisi di mezz’età, la sua magistrale e indimenticabile interpretazione in American Beauty, venata di sottile malinconia, ha incarnato perfettamente il disincanto della classe media americana. Lo scorso anno aveva visitato il museo in forma privata ed era rimasto molto colpito dalle collezioni di precinema e dall’architettura della Mole Antonelliana. Adesso, tra tutte le città del mondo, ha scelto Torino per una masterclass. Non poteva farci regalo più grande”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori - Kyle Dean Massey e Taylor Frey di nuovo genitori - Gay.it

Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori

Culture - Redazione 8.3.24
Jonathan Bailey

Jonathan Bailey trionfa ai Critics Choice Awards con Compagni di Viaggio e dedica il premio alla comunità LGBTQIA+. Il bellissimo discorso (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 16.1.24
Tom Hollander sempre in ruoli gay: "Lo sono anche io e sono credibile, ma un attore deve poter far tutto" - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

Tom Hollander sempre in ruoli gay: “Lo sono anche io e sono credibile, ma un attore deve poter far tutto”

Serie Tv - Federico Boni 31.1.24
Filippo Timi: “I miei genitori erano omofobi e razzisti, senza farlo apposta. L’omosessualità resta un tabù” - Filippo Timi 1 - Gay.it

Filippo Timi: “I miei genitori erano omofobi e razzisti, senza farlo apposta. L’omosessualità resta un tabù”

Culture - Redazione 15.1.24
Chris Colfer di Glee: "Mi dissero di non fare coming out, che mi avrebbe rovinato la carriera" - Chris Colfer glee - Gay.it

Chris Colfer di Glee: “Mi dissero di non fare coming out, che mi avrebbe rovinato la carriera”

Culture - Redazione 5.6.24
DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano: "Diventeremo vecchi insieme, è pazzesco" - DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano - Gay.it

DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano: “Diventeremo vecchi insieme, è pazzesco”

Culture - Redazione 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024 - SPECCHIO - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024

Corpi - Redazione 23.1.24
star-t-trans-visibility-night-torino (5)

Star.T, le stelle della visibilità trans* illuminano il Cinema Massimo di Torino alla Trans Visibility Night

News - Francesca Di Feo 25.3.24