La Chiesa d’Inghilterra benedirà le unioni tra persone dello stesso sesso, ma niente matrimonio egualitario

Mesi di dibattito e il rischio scissione. Divisa anche la comunità LGBTQI. C'è chi esulta e chi lo considera un contentino, un insulto.

ascolta:
0:00
-
0:00
chiesa-inclusiva-comunita-lgbt
2 min. di lettura

Dopo settimane di intenso dibattito interno, la Chiesa d’Inghilterra ha deciso che sarà lecito benedire le unioni tra persone dello stesso sesso anche dopo il matrimonio, ma in chiesa non ci potrà essere alcun matrimonio egualitario.

La mozione è stata approvata in tutte e tre le “case” del Sinodo al termine di un lungo dibattito durato quasi otto ore tra l’8 e il 9 febbraio. L’arcivescovo di York, il reverendissimo Stephen Cottrell, ha precisato al Sinodo riunito che i sacerdoti potranno ancora scegliere di non benedire le coppie dello stesso sesso.

Nessuno deve offrire questi servizi e nessuno sarà svantaggiato se non lo farà”, ha spiegato. Una decisione comunque storica, che arriva dopo mesi di annunciate eventuali scissioni, tra chi voleva l’apertura totale all’oggi e chi ribadiva la necessità di mantenere una linea più conservatrice.

Per la prima volta la Chiesa d’Inghilterra accoglierà le coppie gay pubblicamente, senza riserve e con gioia“, hanno sottolineato l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, e l’arciverscovo di York, Stephen Cottrell. “Speriamo che oggi segni un nuovo inizio per la Chiesa”.

Ci sono voluti sei anni per arrivare a questo punto. 250 vescovi hanno detto sì alla riforma, mentre in 181 si sono opposti. All’interno della mozione c’è anche un passaggio in cui i vescovi si scusano ufficialmente con la comunità LGBTQI+, per le risposte “ostili e omofobe” che hanno dovuto sopportare nel corso degli anni.

Da oggi in poi, sostanzialmente, le coppie dello stesso sesso che si sono sposate potranno recarsi nelle chiese anglicane per chiedere una preghiera, il ringraziamento, una benedizione. Durissimo il commento dell’attivista LGBTQI+ Peter Tatchell, che ha descritto il contentino della benedizione come “un insulto”.

Le benedizioni sono ciò che la chiesa dà agli animali domestici come cani e porcellini d’India”. “La posizione della chiesa sfida lo spirito dell’Equality Act. È contro la volontà della maggior parte degli anglicani, il 55% dei quali sostiene l’uguaglianza matrimoniale. Non stiamo dicendo che le chiese debbano essere costrette a celebrare matrimoni tra persone dello stesso sesso, ma solo che coloro che lo desiderano non dovrebbero più essere preclusi dalla leadership anglicana”.

L’8 febbraio, Tatchell e l’attivista anglicano LGBTQ+ Adam Chinery-North, hanno organizzato una protesta davanti al Sinodo generale della Chiesa d’Inghilterra alla Church House di Londra. I manifestanti sono rimasti per ore al freddo in strada con cartelli dove era possibile leggere “Stop alla discriminazione anglicana! Uguaglianza matrimoniale ora!” e “La discriminazione non è un valore cristiano!”.

Sondaggi alla mano, il matrimonio tra persone dello stesso sesso è sostenuto dalla maggioranza dei membri della Chiesa d’Inghilterra. Più della metà (55%) degli intervistati a un sondaggio YouGov commissionato dalla Fondazione Ozanne ha affermato che i matrimoni tra persone dello stesso sesso dovrebbero essere consentiti all’interno delle Chiese.

Meno di uno su 10 (9%) ritiene che il matrimonio tra persone dello stesso sesso sia “sbagliato”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
And Just Like That 3, ecco quando andrà in onda. Confermato l'addio a Che Diaz - And Just Like That 2 Che Diaz avrà molto più spazio nella nuova stagione - Gay.it

And Just Like That 3, ecco quando andrà in onda. Confermato l’addio a Che Diaz

Serie Tv - Redazione 28.2.24

Hai già letto
queste storie?

moschea LGBTIQ friendly Berlino Ibn Rushd-Goethe

Berlino, terroristi pianificavano attacco alla moschea LGBTIQ+ friendly

News - Giuliano Federico 23.10.23
Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO - Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans - Gay.it

Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO

News - Redazione 21.11.23
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco: “Sì al battesimo per i figli di coppie gay e lesbiche. Le persone trans possono essere madrine, padrini e testimoni di nozze”

News - Redazione 8.11.23
elia bonci papa francesco

Elia Bonci attivista transgender attacca Papa Francesco: “con le tue parole mi ci pulisco il c…”

News - Redazione Milano 9.11.23
chiesa 11 miliardi imu ici

Perché l’UE dice che la Chiesa deve fino a 11 miliardi di euro a noi cittadinə italianə

News - Redazione Milano 2.11.23
Sinodo, la Chiesa Cattolica glissa ancora una volta la questione LGBTQIA+ - sinodo comunita lgbtqia - Gay.it

Sinodo, la Chiesa Cattolica glissa ancora una volta la questione LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 2.11.23
papa Francesco reazionari cattolici usa

Su omosessuali e persone trans Papa Francesco contro destra reazionaria USA: “La chiesa è aperta a tutti”

News - Redazione Milano 28.8.23
Tra i rave e Dio: 5 saggi LGBT+ - Matteo B Bianchi 11 - Gay.it

Tra i rave e Dio: 5 saggi LGBT+

Culture - Federico Colombo 16.9.23