Abbiamo chiesto a Marco Mengoni quale sia la fragilità di cui è più orgoglioso – VIDEO

Marco ha inviato a Gay.it questo video di risposta.

ascolta:
0:00
-
0:00
marco mengoni gayit
marco mengoni gayit
2 min. di lettura

Non ci stupisce ascoltare direttamente da Marco Mengoni quale sia la fragilità di cui va più orgoglioso.

L’artista era scoppiato a piangere in una conferenza nella Sala Stampa del Casino di Sanremo. Durante il Festival, a poche ore dalla finale che l’ha poi incoronato vincitore del 73° Festival della Canzone Italiana, Marco non ha saputo trattenere le lacrime davanti ai giornalisti.

Ma facciamo qualche passo indietro.

Fin dall’inizio di Sanremo 2023 Mengoni è schizzato in cima alle tre classifiche di voto del Festival. Quella della Sala Stampa, che l’ha da subito posto sul gradino più alto. Quella della giuria demoscopica. Quella del televoto, nel quale soltanto la serata dei duetti, con l’interpretazione in chiave soul di “Let it be” dei Beatles insieme al coro gospel dei Kingdom Choir, Marco è arrivato secondo dietro Giorgia/Elisa.

A dirla tutta, già dai pre-ascolti per la stampa del 16 Gennaio, Marco Mengoni era considerato favorito dai giornalisti. A proposito di “Due vite” (vedi qui) su Gay.it avevamo scritto così, dopo il primo ascolto:

Marco Mengoni – Due vite – voto 9
Sprazzi di due vite vibrano tra le corde vocali di un gigante della canzone. Mengoni prende una luna, la fa esplodere in gola e noi versiamo lacrime e brividi di dolore, gioia e vita. Immenso. (16 Gennaio 2023)

E proprio nella giornata della finale, al pomeriggio, durante la conferenza nella Sala Stampa del Festival, i giornalisti hanno conversato con Marco, rimarcando come fosse a tutti gli effetti il favorito e quanto fosse stato impeccabile il suo festival fino ad allora. È stato lì che Mengoni si è emozionato fino alle lacrime.

Come se davanti ai complimenti della stampa, tutta la tensione e la magia di un Sanremo affrontato senza risparmio di energia, vitalità e talento, lo avessero messo davanti alla propria dimensione artistica (ormai da tempo riconosciuta, tranne che forse dallo stesso artista LOL). E qui, le parole di Marco si sono rotte in un pianto.

Un giornalista chiede come egli stia vivendo questo Sanremo 2023, rispetto a Sanremo 2013, che Marco vinse con “L’essenziale” e che fu la spinta per far volare la sua carriera nell’olimpo delle star di prima grandezza.

Marco abbozza qualcosa tipo “me lo sto godendo tantissimo… vorrei mollare le redini“, per poi sciogliersi in tenere giustificazioni “io ho questo problema, un grande difetto, sono emotivo…” e quindi giù di lacrime, la voce rotta. Mengoni si volta, pudico del proprio pianto, sala stampa rapita dalla commozione (chi scrive ha visto molt* collegh* piangere) e dalla tenerezza. Un momento intenso.

Così, quando da Gay.it abbiamo chiesto a Marco di dirci quale sia la fragilità di cui si sente più orgoglioso, l’artista ha riflettuto su questo suo lato fortemente emotivo. E, forse ormai fiero delle proprie debolezze (un tema che Marco affronta anche nel testo di “Due vite”, tra mostri e fate), ci ha spiegato con un breve video che la sua incapacità di gestire l’emotività è qualcosa che sta a metà tra il pregio e il difetto. A metà tra l’orgoglio e la vergogna. A metà tra i mostri e le fate.

Ecco il video con cui Marco ha spiegato questa cosa a Gay.it:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺🌍🪐✨ (@gayit)

 

In alcune circostanze, non so gestire l’emotività, quindi se sono in una giornata di un certo tipo, non riesco a controllarla e a tenerla al guinzaglio. Da una parte questo può essere un po’ un pregio, ma allo stesso tempo un difetto. Però credo che sia questa la fragilità di cui vado più orgoglioso.
Marco Mengoni

 

(gf)

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male - mattia1 - Gay.it

Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male

Culture - Emanuele Cellini 28.12.23
Pornhub 2023, Italia nona al mondo. Crollo durante Sanremo. Ecco i pornodivi gay più ricercati - pornhub 2023 - Gay.it

Pornhub 2023, Italia nona al mondo. Crollo durante Sanremo. Ecco i pornodivi gay più ricercati

Corpi - Redazione 15.12.23
andrea pinna lato b polare

Storia del mio bipolarismo: intervista ad Andrea Pinna

Culture - Federico Colombo 2.11.23