Melegatti: pessimo scivolone omofobo per il brand italiano

Il web non perdona il post omofobo su Facebook della casa dolciaria

Melegatti: pessimo scivolone omofobo per il brand italiano - melegattifacebookomofobiagay 2 - Gay.it
2 min. di lettura

Il web si sa, non perdona. Questa volta è toccato al brand italiano Melegatti, azienda dolciaria di Verona famosa per pandori, panettoni, torte e croissant.

>>> Leggi le scuse dell’azienda arrivate poche ore dopo il post.

Melegatti: pessimo scivolone omofobo per il brand italiano - FB IMG 1448013137318 - Gay.it

Per questo Natale aveva deciso di lanciare una limited edition di pandori con il faccione di Valerio Scanu sullo scatolone e una buona dose di glitter. L’immagine è diventata subito virale e la maggiore critica è stata la mancanza di nesso tra il Natale, il pandoro e lo stesso Scanu: un argomento con il quale il popolo del web è andato a nozze.

Melegatti tenta di calmare le acque ed è qui che arriva il tremendo e imperdonabile scivolone che consegna l’azienda alla gogna pubblica, proprio sotto Natale.

Melegatti: pessimo scivolone omofobo per il brand italiano - melegatti post facebook - Gay.it

Questa mattina 20 novembre la pagina Facebook di Melegatti rende pubblica un’immagine omofoba e di cattivo gusto che prontamente ci fa chiedere chi siano le geniali menti a capo della comunicazione e del marketing dell’azienda. Selvaggia Lucarelli non si fa scappare il madornale errore e in pochi minuti l’immagine diventa subito virale. La frase incriminata presente sul post e la seguente e non servono ulteriori commenti:

Ama il tuo prossimo come te stesso… basta che sia figo e dell’altro sesso!

A nulla è servito cancellare prontamente l’immagine: il danno è fatto. L’epic fail è già uno dei maggiori trend su Twitter con l’hashtag #Melegatti ed è solo l’inizio.

Melegatti: pessimo scivolone omofobo per il brand italiano - boicotta barilla - Gay.it

Il precedente di Barilla non è bastato. Quando le aziende italiane capiranno la necessità di una giusta comunicazione non omofoba e rispettosa di tutti? Sicuramente da Bauli, in questo momento, si stappa già lo spumante.

>>> Leggi le scuse dell’azienda arrivate poche ore dopo il post.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
someone 9.4.16 - 14:32

E dove sarebbe omofoba questa pubblicità? A me pare proprio normalissima, da SEMPRE uomini e donne sono attratti fra loro per quell'atto sessuale ("ama", sotto le lenzuola) che riproduce la specie. Incluso riprodurre anche l'1% di variante di praticanti sesso gay. Mah. Stando a questo metro di giudizio allora fare pubblicità con i gay significa essere eterofobi. Assurdo.

Trending

triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

Continua a leggere

Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
TikTok Commissione Europea indagine

TikTok ci riduce a conigli intrappolati nella tana, manipola la salute mentale di minori e giovani, e crea dipendenza: l’Unione Europea apre indagine

Culture - Mandalina Di Biase 21.2.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Balducci, Marchisio, Martin e tanti altri - specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Balducci, Marchisio, Martin e tanti altri

Culture - Redazione 11.3.24