Michael Bublé, difensore dei diritti lgbt: intervista

Dall'infanzia a oggi: il cantante racconta il percorso che lo ha portato a difendere i gay

Michael Bublé, difensore dei diritti lgbt: intervista - michael buble 2014 BS 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Michael Bublé, difensore dei diritti lgbt: intervista - michael buble 2014 1 - Gay.it

L’intervista a Michael Bublé che vi proponiamo risale al 2010. Intervistato da Matthewsplace.com, community lgbt legata alla Matthew Shepard Foundation, il cantante ha raccontato la sua esperienza di giovane cresciuto in un ambiente gay friendly e il suo percorso di consapevolezza sulle questioni lgbt.
Negli ultimi giorni numerosi utenti hanno riproposto questo stralcio davvero interessante. Lo abbiamo tradotto e ve lo proponiamo.

Sono cresciuto in una famiglia piena d’amore. Mio zio Mike stava con mio zio Frank, sono stati una coppia per 35 anni. Perciò quando sono cresciuto mia mamma e mio babbo mi hanno detto senza mezzi termini: lo sai, Michael, un uomo può innamorarsi di un uomo e una donna può innamorarsi di una donna, non ci sono differenze tra le persone gay o etero. Si nasce così. Non è qualcosa che puoi imparare o disimparare, non è una fase o niente di simile. È qualcosa con cui nasci. Perciò sono cresciuto senza vedere differenze tra persone gay ed etero. Inoltre sono cresciuto a Vancouver, che ha una delle più grandi comunità gay, perciò, maturando tra musica e teatro, tutti i miei amici o buona parte erano gay o bisessuali. Tutto questo è stato qualcosa di normale per me. Il punto, ciò che mi ha davvero colpito, Thomas [l’intervistatore è Thomas Howard, ndr.], fu il fatto che io vivessi in questa bolla dove, dato che provenivo da questa città assolutamente tollerante e comprensiva, io pensavo che fosse sempre così. Poi mi trasferii a Los Angeles e anche lì fu lo stesso. Le persone erano molto aperte e orgogliose a riguardo. Poi però ho incominciato a capire che non era così. In tanti luoghi, tante piccole città e paesi, le persone non avevano la stessa comprensione. Così ho capito che il compito e la responsabilità era delle persone eterosessuali. È responsabilità di tutti noi, siamo esseri umani, siamo tutti uguali. Non c’è spazio per questo. Credo sia necessario partire dalla famiglia. Deve partire dai genitori che parlano ai loro bambini e spiegano loro che è ok e che possono combattere per i loro amici e che non c’è nulla per cui essere imbarazzati. Che questa è la vita, lo sai. La verità, Thomas, è che i bambini non crescono con l’odio. Loro non sanno cos’è l’odio. L’odio gli viene impartito e noi abbiamo bisogno di educarli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
unioni-civili-assegno-di-mantenimento

Unioni civili, l’assegno di mantenimento in caso di scioglimento dovrà tenere conto anche del periodo di convivenza

News - Francesca Di Feo 29.12.23
coppia gay mano nella mano

Perché noi persone queer abbiamo ancora paura a tenerci per mano?

News - Emanuele Bero 6.11.23
padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23