Tornano i favolosi 4 giorni di Pitti Uomo

Aperto oggi l’evento maschile più fashion del capoluogo toscano. In esposizione le migliori marche di abbigliamento internazionale, gli accessori e il lifestyle in uno spazio completamente rinnovato.

Giunta alla settantacinquesima edizione, si è aperto oggi a Firenze Pitti Immagine Uomo, la rassegna che ogni anno porta per 4 giorni nella città d’arte toscana la moda internazionale maschile. Nello spazio espositivo della Fortezza Da Basso sono state presentate le nuovissime collezioni autunno-inverno 2010-11 di 765 aziende e di oltre 936 marchi. Anche quest’anno la moda italiana sarà in grado di difendersi egregiamente. Lo scorso anno, infatti, ha coperto quasi il 70% delle esposizioni contro il 32,6% estere, che hanno portato circa 7.066 compratori tra i 22.672 totali. Gli abiti non sono gli unici protagonisti della manifestazione: nel padiglione espositivo si possono ammirare le novità mondiali su accessori, lifestyle e intrattenimento, dalla cosmesi al gioiello da uomo passando inevitabilmente per la tecnologia. Il salone propone una modalità espositiva del tutto inedita, che riguarda soprattutto il padiglione centrale, progettato per l’occasione dalla famosa designer Patricia Urquiola.

Innovazioni indispensabili per permettere a Pitti Immagine Uomo di far fronte all’attuale mondo della moda che, come spiega l’amministratore delegato Raffaello Napoleone, «sta cambiando, spinto da nuove abitudini di consumo che rendono le scelte dei buyer sempre più autoriali e attente a combinazioni di stili e prodotti». Non solo moda maschile nel capoluogo toscano, in questi giorni, infatti, si terrà anche la quinta edizione di Pitti W_Woman Precollection: l’esposizione che offrie in anteprima una selezione di 70 collezioni autunno-inverno per la prossima stagione tra quelli che, come ha dichiarato il vicedirettore generale Agostino Poletto, «meglio interpretano oggi il concetto di ricerca nell’eleganza femminile». Da non dimenticare che Pitti Immagine Uomo porta con sé oltre agli abiti, anche stilisti, indossatori e figure professionali dotate di grande creatività in grado di creare nella bellissima città di Firenze un’atmosfera da sogno, animando le serate mondane con party esclusivi ai quali è impossibile non voler prendere parte.

Ti suggeriamo anche  Profumo di Primavera: 5 fragranze perfette per questa stagione!