Napoli, 17enne gay accoltella il compagno che non voleva cancellare alcune foto intime

A scatenare la violenza, la paura che il compagno usasse le foto per un outing nei suoi confronti.

napoli
2 min. di lettura

La paura di un outing. Questo il timore di un 17enne, che si è avventato con un coltello contro il compagno, in un quartiere di Napoli. All’origine, come riporta Repubblica, alcune foto intime che questo aveva scattato col cellulare durante i loro rapporti sessuali. Il ragazzo, 27 anni, non intendeva cancellarle, nonostante l’insistenza del compagno di 10 anni più giovane.

Il minorenne non aveva ancora fatto comig out, e non voleva che si sapesse in città della sua storia omosessuale, in particolare con un ragazzo molto più grande di lui. Dopo le continue richieste e i seguenti rifiuti, il 17enne disperato è ricorso alla violenza fisica, colpendolo ripetutamente, fino a lasciarlo in fin di vita.

Lite e accoltellamento a Napoli per delle foto intime

Il 17enne abitava nel Quartieri Spagnoli di Napoli, mentre il suo ragazzo era di Zona Mercato. Si erano dati appuntamento in  via Colonne al Lavinaio, dove il minorenne voleva ancora una volta convincere il compagno a eliminare le foto, in cui si riconosceva. All’ennesimo rifiuto, il ragazzo ha colpito il 27enne con un coltello, con una furia inaudita. I soccorsi, arrivati sul posto poco dopo l’aggressione, hanno medicato il ragazzo che aveva ferite alla gola, alla schiena, alle spalle e a un orecchio. A chiamare il 118 sono stati alcuni passanti, attirati dal clacson che il ragazzo sanguinante aveva suonato come richiesta d’aiuto.

Il 17enne invece era fuggito, ma fermato poco dopo. Il fermo è stato subito convalidato dal gip, come richiesto dalla Procura della Repubblica. Ora a lui ci penserà il Tribunale dei minorenni di Napoli. L’accusa è di tentato omicidio. Ma non è finita qui.

Nonostante le prove siano tutte a carico del responsabile del gesto, è stato lo stesso 27enne che ha cercato di coprirlo, affermando che non era stato lui ad aggredirlo. Ma le indagini delle Forze dell’Ordine di Napoli e alcune intercettazioni hanno confermato il legame tra i due, tanto che messi alle strette hanno confessato la loro relazione e il motivo di tale violenza. Si presume quindi che anche il 27enne non volesse che la loro storia d’amore gay venisse alla luce, nonostante il rischio di perdere la vita.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

San Valentio Queer

San Valentino, “lascia che ci pensi io” è il “ti amo” scritto coi petali di rosa

Culture - Emanuele Bero 12.2.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24
Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze - Omofobia 8 - Gay.it

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze

News - Redazione 1.7.24
"Restiamo amici?" Quando un amore si spegne, l'amicizia dove va a finire? - COPERTINA ARTICOLO 1 - Gay.it

“Restiamo amici?” Quando un amore si spegne, l’amicizia dove va a finire?

News - Emanuele Bero 25.1.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: "Profondamente orgogliosa" - Malika Ayane - Gay.it

Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: “Profondamente orgogliosa”

News - Redazione 23.4.24