Per amore della Polonia, via alla campagna in favore della comunità LGBT polacca

Firma per chiedere alle città gemellate a uno dei 100 comuni polacchi d'inviare un messaggio d'amore alla Polonia, negli ultimi mesi travolta dall'omofobia.

Per amore della Polonia, via alla campagna in favore della comunità LGBT polacca - Per amore della Polonia - Gay.it
3 min. di lettura

Circa 100 comuni polacchi si sono autoproclamati “zone libere da LGBT”. Numeri spaventosi, perché stiamo parlando di un terzo della Polonia che ha adottato politiche esplicitamente omofobe, nate per escludere le persone LGBT+ polacche dalla società, dichiarandole nemiche pubbliche. Gruppi potenti e ultra-conservatori hanno ispirato e sostenuto quest’ondata di odio, nel rumoroso silenzio di un’Europa che tendenzialmente preferisce guardare altrove.

Ed è qui che nasce Per amore della Polonia, campagna All Out condotta in collaborazione con Pulse of Europe e con il sostegno di EPOA, LGBTI Liberals of Europe, Atlas of Hate, LSVD, Associazione Radicale Certi Diritti, GayNet e Il Grande Colibrì ODV.

Noi pensiamo di poter convincere le città polacche a rifiutare l’odio inviandogli un messaggio d’amore da parte delle loro città gemellate in Europa e nel mondo. Le città gemellate intrattengono relazioni di lunga data con le loro omologhe in Polonia, in particolare scambi culturali, visite e sostegno reciproco. Se chiedono alle loro città gemellate di rispettare i diritti dei cittadini LGBT+, i loro messaggi saranno ascoltati.

Cliccando QUI potrete aggiungere la vostra firma alla campagna, dimostrando così solidarietà e supporto alla comunità polacca LGBT+ sotto assedio.

Questi i consigli dati alle città partner.

1) Utilizzare il tuo gemellaggio in difesa dei diritti umani:
– Sollevate la questione nella vostra comunicazione con i vostri omologhi polacchi. Chiedete loro quali sono state le motivazioni per dichiarare la loro città “zona libera da LGBT”. Condividete esempi di come le persone LGBT+ fanno parte della vostra comunità locale e in che modo la vostra città li sostiene, ad esempio in occasione del Pride.
– Se visitate la città gemellata alla vostra in Polonia, cercate di organizzare incontri con cittadini o organizzazioni locali LGBT+ e diffondeteli sui social media o invitate i giornalisti a partecipare.
– Se visitate i vostri partner polacchi, organizzate interviste e interventi sui media in cui affrontate la questione e/o incontrate le organizzazioni e gli attivisti locali LGBT+.
– Invitate i vostri partner polacchi a eventi e interviste nella vostra città in cui affrontate la questione e/o incontrate le organizzazioni e gli attivisti locali LGBT+.

2) Sviluppare o utilizzare programmi di scambio culturale e sociale esistenti per sostenere i progetti e gli attivisti LGBT+ locali:
– Incoraggiate la città gemellata alla vostra in Polonia a partecipare a un progetto congiunto sulla comunità LGBT+ con eventi in entrambe le città, offrendo aiuto e assistenza (anche finanziaria).
– Sponsorizzate scambi culturali (cantanti, artisti, spettacoli, ecc.) per eventi LGBT+ nella città gemellata alla vostra in Polonia e viceversa.
– Organizzate una mostra itinerante congiunta su tematiche LGBT+.
– Raccomandate e promuovete la visione nella città gemellata alla vostra in Polonia di film LGBT+ del vostro Paese.

3) Sostenere eventi Pride e LGBT+ nella città gemellata alla vostra in Polonia:
– Sostenete e partecipate agli eventi Pride della città gemellata alla vostra in Polonia e incoraggiate anche gli organizzatori del Pride della vostra città a unirsi a voi.
– Organizzate visite ufficiali dei rappresentanti della vostra città a eventi LGBT+ (tavole rotonde, eventi culturali, ecc.).
Invitate i vostri partner polacchi a partecipare a questi eventi insieme a voi.
– Aiutate artisti, gruppi, esperti e altre personalità LGBT+ del vostro Paese a partecipare ai Pride in Polonia.
– Sostenete progetti LGBT+ e Pride nella città gemellata alla vostra condividendoli sui social media.

Per amore della Polonia, via alla campagna in favore della comunità LGBT polacca - 94670340 3460403447320490 3757559517382967296 o 1 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

Hai già letto
queste storie?

Aleksander Miszalski al cracovia pride

Polonia, il nuovo sindaco di Cracovia si unirà al Pride e isserà la bandiera rainbow sul Municipio

News - Francesca Di Feo 10.5.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO) - Wojciech Szelag - Gay.it

Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23