Polonia, un terzo del Paese dichiarato “libero da persone LGBT”

Quasi 100 comuni polacchi hanno sottoscritto il folle documento che cavalca l'omofobia, rendendola praticamente legale.

Polonia, un terzo del Paese dichiarato "libero da persone LGBT" - polonia - Gay.it
Riot policemen supervise the first gay pride organised in Plock, central Poland, amidst risks of disruption by far-rights opponents on August 10, 2019. - Homosexuality is a frequent topic of public debate in the EU member, whose conservative ruling party leader Jaroslaw Kaczynski condemned gay rights as a "threat" in April. (Photo by Wojtek RADWANSKI / AFP) (Photo credit should read WOJTEK RADWANSKI/AFP/Getty Images)
2 min. di lettura

 

Polonia, un terzo del Paese dichiarato "libero da persone LGBT" - Screenshot 2020 02 25 at 17.52.47 1024x428 1 - Gay.it

Si fa sempre più drammaticamente preoccupante la situazione per le persone LGBT che vivono in Polonia, dove da mesi si fa battente una campagna orgogliosamente e dichiaratamente omofoba. A fine 2019 sono infatti sorte delle zone dichiarate “LGBT-Free”, con tanto di impegno ufficiale sottoscritto dai comuni. Ebbene un terzo della Polonia, al momento, si è dichiarata libera “dall’ideologia LGBT*”

Quasi 100 governi municipali o locali polacchi si sono ora definiti tali. Le autorità locali presenti in queste aree si impegnano ad astenersi da atti che incoraggiano la tolleranza, evitando inoltre di fornire assistenza finanziaria alle ONG che lavorano per promuovere la parità di diritti. Una mappa dell ‘”Atlante dell’odio” rivela l’incredibile portata raggiunta, che nelle dimensioni supera addirittura l’intero territorio dell’Ungheria.

Un’area che ha continuato a crescere anche dopo che il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione che ha fortemente condannato il concetto di “LGBT-Free”, chiedendo alla Polonia di “condannare fermamente” la discriminazione LGBT + e di revocare le risoluzioni che attaccano i diritti LGBT +, incaricando inoltre la Commissione europea di garantire che i fondi dell’UE non siano  “utilizzati a fini discriminatori”. Peccato che passati due mesi, quelle zone “LGBT Free” si siano moltiplicate. L’avvertimento è stato ignorato dal partito al potere Law and Justice (PiS), che è in gran parte responsabile di questa crescente e pericolosa omofobia polacca. Il leader PiS Jaroslaw Kaczyński ha recentemente ottenuto una vittoria elettorale con una campagna incentrata proprio sull’omofobia. Ma l’Europa, vuoi o non vuoi, ostenta disinteresse.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse, Verissimo

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse: il loro rapporto dopo Amici 23

Culture - Luca Diana 23.4.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Mahmood Matteo Salvini

Salvini di nuovo contro Mahmood, la Lega si oppone al premio Rosa Camuna

Musica - Mandalina Di Biase 24.4.24
Vincenzo Schettini tra coming out e amore: "Francesco mi completa, è la mia metà" (VIDEO) - Vincenzo Schettini - Gay.it

Vincenzo Schettini tra coming out e amore: “Francesco mi completa, è la mia metà” (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24

Leggere fa bene

Vescovo polacco si dimette dopo l'orgia gay nella casa di un sacerdote - Grzegorz Kaszak - Gay.it

Vescovo polacco si dimette dopo l’orgia gay nella casa di un sacerdote

News - Redazione 25.10.23
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO) - Wojciech Szelag - Gay.it

Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23